AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Agricoltura e montagna

Montagna

Sei in: Home > Agricoltura e Montagna > Montagna > Professioni di montagna

PROFESSIONI IN MONTAGNA

Osservatorio delle Attività e delle Professioni di Montagna
La Provincia di Torino, con il cofinanziamento dell'Unione Europea - nel quadro del programma transfrontaliero Interreg II Italia-Francia 1994/1999 - e con la regia della Regione Piemonte ha avviato la sperimentazione, con la Provincia di Cuneo, di un modello di osservazione e di diffusione delle opportunità di formazione e di lavoro in montagna attivando un Osservatorio delle attività e delle professioni di montagna.
 

L'iniziativa, gestita dai Servizi Sviluppo Montano e Formazione Professionale, sperimenta un modello di osservazione e di diffusione delle opportunita' di formazione e di lavoro in montagna, seguendo l'affacciarsi di nuove prospettive occupazionali in relazione ai progetti di sviluppo locale e quant'altro possa consentire di dare ai giovani dei territori montani informazioni utili per il loro avvenire.

L'idea e' scaturita a seguito della partecipazione della Provincia di Torino all'annuale Festival International des Métiers de Montagne, promosso nel 1994 dalla citta' di Chambéry con l'ANEM (Associazione degli Amministratori montani francesi), che ha gia' condotto - da alcuni anni - alla creazione nel capoluogo della Savoia di un "Centro di risorse per il lavoro in montagna" col quale l'Osservatorio delle Provincie di Torino e di Cuneo intende in futuro collegarsi per una visione transfrontaliera del problema dell'occupazione in montagna.

Ultimo aggiornamento: 28/02/2008