AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Agricoltura e montagna

Sapori del territorio

Banner Sapori del territorio

Sei in: Home > Agricoltura e Montagna > Prodotti del paniere > Prodotti tipici > Salumi e carni > Mustardela

MUSTARDELA

English

Marchio MustardelaLa mustardela è uno dei prodotti più tipici della ricca e creativa tradizione gastronomica della Val Pellice, che nasce da ingredienti poveri e genuini.

MustardelaQui un'antica e complessa ricetta contadina utilizza il sangue del maiale raccolto durante la macellazione unendolo ad un trito grossolano di carni lessate ricavate - in quantità variabili secondo le ricette aziendali - da testa, cotenna, orecchie, lingua, polmoni e rognoni, ai ciccioli di queste carni e a spezie. Questo composto - salato e pepato - viene insaccato nel budello torto e lessato per breve tempo. Assume così la forma cilindrica e leggermente curva di un salame di medie dimensioni, dalla "pelle" lucida, elastica e violacea.

Un gustoso sanguinaccio da gustare fresco, tagliato a fette e accompagnato dal pane, o passato in padella con le cipolle, come ingrediente principale di un'antichissima pietanza valdese oppure, dopo bollitura, caldo accompagnato da patate (preferibilmente di montagna), purè o polenta.

Le macellerie produttrici, meno di dieci, localizzate nelle Valli Valdesi e nel Pinerolese, hanno costituito un'Associazione.

La Mustardela è stata adottata da Slow Food come uno dei Presidi della provincia di Torino.

 

Logo Paniere


Città Metropolitana di Torino
Progetto "Sviluppo e Valorizzazione produzioni tipiche"

Dirigente Responsabile: Elena Di Bella
corso Inghilterra, 10148 Torino - Tel. +39 011 861.6141-6308 - Fax +39 011 861.6479

 

  prodotto successivo >>

 

torna su^

Ultimo aggiornamento: 15/01/2015