AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Ambiente

Agenda 21

Sei in: Home > Ambiente > Agenda 21 > Acquisti pubblici ecologici > Monitoraggio

IL MONITORAGGIO

Elemento distintivo del progetto APE è il monitoraggio sull'attuazione degli impegni presi. In questo modo l'attività di GPP è resa trasparente e verificabile, ponendo le basi per analisi più specifiche sugli effetti ecologici ed economici che ne derivano.

Fin dal 2004 gli aderenti alla Rete hanno partecipato ad una rilevazione annuale, che consente di evidenziare l'importanza dello strumento degli appalti verdi nell'indirizzare la produzione e il consumo verso beni e servizi a minore impatto ambientale. Nel 2013 gli enti aderenti al Protocollo APE hanno destinato circa 78,5 milioni di euro per l'acquisto di beni e servizi che rispettano i criteri ecologici, a fronte di una spesa complessiva dichiarata di circa 136 milioni di euro, raggiungendo complessivamente il 58% di conformità al Protocollo. Ovviamente energia elettrica, autoveicoli e attrezzature informatiche sono le categorie (spesa per categoria di prodotto) (formato pdf 10 KB) con i maggiori effetti diretti sul sistema energetico ed è possibile stimare che con gli acquisti fatti in tali ambiti nel 2013 - e considerando la sola fase di utilizzo - sia stato possibile evitare l'emissione di 25.200 tonnellate di gas climalteranti (CO2 equivalente), mentre grazie ai servizi di ristorazione sostenibile è stato possibile risparmiare 295 tonnellate di plastica e 1.800 tonnellate di CO2.

Ultimo aggiornamento: 29/10/2014

 



Utilità