AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Ambiente

Risorse energetiche

Sei in: Home > Ambiente > Risorse energetiche > Progetti > Progetto europeo Energy in minds!

PROGETTO EUROPEO ENERGY IN MINDS!

La Provincia di Torino aderisce in qualità di partner osservatore al progetto europeo Energy in Minds! cofinanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Comunitario del Sesto Programma Quadro Concerto.

Il progetto, in gestione tra il 2005 e il 2010, mira a dimostrare che una riduzione del 20-30% dei consumi di energia fossile e delle emissioni di CO2 nel settore edilizio può essere raggiunto in un periodo di 5 anni e con costi sostenibili in 4 città europee:

  1. Neckarsulm (Germania)
  2. Cittá di Falkenberg (Svezia)
  3. Regione di Weiz-Gleisdorf (Austria)
  4. Cittá di Zlin (Repubblica Ceca)

L'obiettivo viene raggiunto attraverso l'implementazione di una politica integrata di investimenti infrastrutturali con attenzione al risparmio energetico e alle fonti rinnovabili insieme a campagne di informazione.

La Provincia di Torino ha cercato di replicare l'approccio adottato dai partner del progetto nella Val Pellice con cui è stato elaborato un Piano d'Azione Energetico Ambientale, formalmente approvato nel corso del 2007.

Il Piano d'azione ha visto una sua attuazione nel corso degli anni dando origine a una serie di iniziative di seguito brevemente illustrate:

INIZIATIVE DI PIANIFICAZIONE

Promozione dell'adozione di Allegati Energetici ai Regolamenti Edilizi Comunali

È stato fornito ai Comuni di Valle un Allegato Energetico tipo sulla base del testo reso disponibile dalla Provincia di Torino, con il mero adeguamento di alcune modifiche della normativa e l'inserimento di norme per la prevenzione dell'inquinamento luminoso.

Il maggior successo dell'iniziativa consiste nella formalizzazione di un coordinamento in materia energetica tra Comuni, che ha potuto, nel corso degli incontri, approfondire temi normativi, difficoltà e incoerenze di applicazione e soluzioni per gli aspetti (talvolta problematici) di front-office. L'iniziativa è coordinata dallo Sportello Energia.

Promozione di accordi per la razionalizzazione dell'Illuminazione Pubblica

È stato promosso un coordinamento tra Comuni in tema di Illuminazione Pubblica (formalizzato con delibera d'intenti da 6 dei 9 Comuni di Valle) con l'obiettivo di rendere coerenti tra Comuni gli interventi di razionalizzazione degli impianti di illuminazione e di aumentarne la convenienza economica attraverso affidamenti intercomunali. L'attività è svolta in collaborazione con il Politecnico di Torino e coordinata dallo Sportello Energia.

Localizzazione delle tipologie di sorgenti sul territorio (formato pdf 673 KB)
Analisi critica dello stato di fatto (formato pdf 1,8 MB)
Linee guida di intervento per il risparmio energetico (formato pdf 1 MB)

torna su

INTERVENTI DIMOSTRATIVI

Progetto "Losa Fotovoltaica"

L'Istituto Comprensivo "Edmondo De Amicis" di Luserna (edificio storico del 1936) ospita il primo impianto sperimentale fotovoltaico integrato su tetti in pietra, denominato losa fotovoltaica. L'impianto è di 1,4 kWp ed è stato installato a settembre 2009.

Descrizione del progetto (formato pdf 4,2 MB)

Impianto fotovoltaico a Villar Pellice

Il progetto prevede la sostituzione dell'attuale impianto solare installato presso la scuola elementare di Villar Pellice non più funzionante con un impianto fotovoltaico in grado di soddisfare interamente i consumi dell'edificio ed eventualmente coprire anche altre utenze comunali.

Scheda di sintesi del progetto (formato pdf 429 KB)

Intervento di riqualificazione energetica della scuola di Bricherasio

La riqualificazione energetica della Scuola Media "Caffaro" di Bricherasio prevede inizialmente la sostituzione degli infissi esistenti e in un secondo momento l'isolamento dell'involucro opaco dell'edificio. Attualmente è stata finanziata solo la prima parte dell'intervento in cui si prevede la sostituzione degli infissi esistenti con telai in alluminio a taglio termico di forte spessore e vetri dotati di vetrocamera semplice bassoemissivo. La trasmittanza complessiva del serramento sarà inferiore a 2,1 W/m²K. Con l'intervento in progetto, i cui costi totali ammontano a circa 300.000 €, si stima un risparmio energetico dell'edificio di circa il 40% in grado di portare l'edificio in classe B, rispetto alla classificazione attualmente in vigore.

Progetto di promozione degli impianti combinati legna-solare presso strutture ricettive

Il progetto nasce dalla volontà della Provincia di Torino di diffondere presso le strutture turistiche del Pinerolese tecnologie in grado di utilizzare fonti rinnovabili di energia. L'approccio è stato, pertanto, quello di individuare strutture ricettive che, attraverso auto-candidatura, dimostrassero interesse nell'applicazione di tali tecnologie.
Individuate le strutture ricettive, si è proceduto attraverso uno studio di fattibilità tecnica in grado di verificare la possibilità di inserimento di impianti solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria (ed eventualmente come integrazione per il riscaldamento) e caldaie a biomassa.
L'iniziativa ha coinvolto le seguenti strutture ricettive:

  1. Agriturismo Costa Lourens - Torre Pellice (TO)
  2. B&B La Meridiana – Villar Pellice (TO)
  3. B&B La Casa dalle Finestre che ridono – Villar Pellice (TO)
  4. Casa per Ferie il Castagneto – Villar Pellice (TO)
  5. Rifugio la Jumarre – Località Vaccera Angrogna (TO)
  6. B&B La Cumba – Cantalupa (TO)
  7. Affittacamere Truc Balari – Cumiana (TO)
  8. B&B Clara's Lodge – Perosa Argentina (TO)

torna su

INIZIATIVE DI COMUNICAZIONE

Seminari del 12 e 19 febbraio 2010 a Pinerolo sull'efficienza energetica.
I temi trattati sono stati rispettivamente:

Grazie al progetto Energy in Minds! è nato lo Sportello Energia, che è entrato a far parte della rete degli Sportelli Energia della Provincia di Torino

Durante il progetto sono state organizzate numerosissime azioni di comunicazione e animazione locale, oltre all'organizzazione di un meeting di progetto nel corso del 2008.

Elenco azioni di comunicazione (formato pdf 82 KB)

Convegno del 13 marzo 2008 "ENERGY IN MINDS! e POLYCITY: Esperienze a confronto nella promozione delle fonti rinnovabili e del risparmio energetico"

torna su

SEMINARIO SULLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI - Pinerolo 12 febbraio 2010.

Interventi

torna su

SEMINARIO SUGLI IMPIANTI TERMICI FOSSIL-FREE: INTEGRAZIONE BIOMASSA - SOLARE TERMICO - Pinerolo 19 febbraio 2010.

Interventi

torna su

CONVEGNO "ENERGY IN MINDS! e POLYCITY: Esperienze a confronto nella promozione delle fonti rinnovabili e del risparmio energetico"
Il 13 marzo presso la sala Cinema dell'ATC Torino di corso Dante 14 a Torino, si è svolto il convegno di scambio di esperienze tra i progetti "Energy in Minds!" e "Polycity".

Interventi

Il progetto Energy in Minds!

torna su

Ultimo aggiornamento: 16/08/2010

 



Utilità