AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Ambiente

Rifiuti

Sei in: Home > Ambiente > Rifiuti > Ciclo integrato rifiuti > Politiche e progetti > Incentivazione raccolta differenziata > Bando a favore dei comuni

BANDO A FAVORE DEI COMUNI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI SERVIZI INNOVATIVI DI RACCOLTA DIFFERENZIATA (D.G.P. N. 970-348308 DEL 26/07/2005 E S.M.I.)

La Provincia di Torino fin dal 2002 ha avviato una serie di attività per la realizzazione di servizi innovativi di raccolta differenziata nei Comuni del territorio di competenza, attraverso il supporto tecnico-progettuale a Consorzi e Comuni e il finanziamento di specifici progetti territoriali. Tali iniziative hanno prodotto una costante crescita delle percentuali di raccolta differenziata misurabili sull’intero territorio provinciale, che è passata da circa il 6% nel 1996 al 49,6% nel 2009.

Il principale fattore di successo di questi progetti è individuabile nella forte collaborazione avviata fra i diversi Enti Pubblici (Provincia, Consorzi, Comuni) e nella metodologia adottata: la raccolta domiciliare risulta (con una esperienza ormai consolidata nella Provincia di Torino) quale principale sistema efficace per il raggiungimento di obiettivi che superano il 50% di RD, con quote di eccellenza che in taluni casi toccano l'80% di RD.

Al 2009 circa 252 sono i Comuni con sistemi domiciliari di raccolta differenziata dei rifiuti urbani già avviati o in corso di attivazione, e il 75% circa è la popolazione della provincia di Torino coinvolta.

La Provincia di Torino ha provveduto a redigere il "BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI FINANZIARI A FAVORE DEI COMUNI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI SERVIZI INNOVATIVI DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI URBANI" approvato con D.G.P. n. 970-348308 del 26/07/2005 e successive modifiche ed integrazioni, e i relativi allegati, Allegato 1 - Requisiti minimi dei progetti di raccolta ammissibili a finanziamento, Allegato 2 - Modulistica, Allegato 3 - Schede per la redazione del progetto e per il collaudo, Allegato 4 - Importo del contributo e modalità di erogazione.

osservatorio.rifiuti@provincia.torino.it

Ultimo aggiornamento: 29/11/2013

 



Utilità