AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Ambiente

Rifiuti

Sei in: Home > Ambiente > Rifiuti > Ciclo integrato rifiuti > Politiche e progetti > Il termovalorizzatore del gerbido > PSAA

PIANO STRATEGICO DI AZIONE AMBIENTALE (psaa)

Il PPGR2005, in modo innovativo, stabilisce che l'impatto creato dalla realizzazione di impianti per la gestione dei rifiuti deve essere compensato da interventi sullo stesso territorio atti a migliorare la qualità della vita dei cittadini che in quell'area risiedono e/o lavorano, al fine di definire (realizzato l'impianto e le conseguenti misure di compensazione) un impatto positivo o almeno nullo.

Per il temovalorizzatore del Gerbido, attraverso una complessa fase di concertazione fra Provincia e amministrazioni locali coinvolte (il termovalorizzatore sorgerà sul comune di Torino, ma su un'area a confine con i comuni di Rivoli, Grugliasco, Orbassano, Beinasco e Rivalta, che evidentemente ne subiscono anche gli impatti) è stato definito il Piano di Azione per la Riqualificazione Ambientale dell'Area. Di seguito i contenuti del piano.

 

Relazione illustrativa generale
Tavole
Documentazione fotografica e figure

 

Accordo di Programma (formato pdf 5 MB)

Ultimo aggiornamento: 29/11/2013

 



Utilità