AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Ambiente

Rifiuti

Sei in: Home > Ambiente > Rifiuti > Ciclo integrato rifiuti > Politiche e progetti > Progetto Tyrec4life > Primi risultati

PROGETTO TYREC4LIFE:

IL POLVERINO DI GOMMA PER UN ASFALTO
PIÙ AFFIDABILE ED EFFICIENTE

Logo Life  Logo Tyrec4life
PRIMI RISULTATI

Mediante l'applicazione del LCA (Life Cicle Assesment) è stato valutato il riciclaggio dei PFU rispetto allo smaltimento in discarica e recupero di energia, in particolare focalizzando l'attenzione sui due principali impatti ambientali, GWP (Global Warming Potential) e PED (Primary Energy Demand). Emerge che il riciclaggio garantisce una buona efficienza ambientale, soprattutto considerando gli elevati volumi disponibili di PFU, sebbene tale efficienza potrebbe essere migliorata attraverso un ritrattamento del polverino al fine di aumentare la quantità di flusso di materiale per le applicazioni nei bitumi modificati.

Stesa di prova di conglomerato bituminoso contenente polverino da PFU

Ingrandisci

Stesa di prova di conglomerato bituminoso contenente polverino da PFU

Al fine di validare le miscele con le quali procedere alle stese sono stati caratterizzati differenti miscele bitume-gomma preparate impiegando diversi bitumi di base combinati con polverini derivanti da differenti processi produttivi (a temperatura ambiente, criogenico e waterjet). I dati sperimentali sono stati successivamente sottoposti ad analisi per l'identificazione delle possibili relazioni tra caratteristiche fisiche e morfologiche dei polverini e le proprietà reologiche delle corrispondenti miscele (viscosità, modulo complesso, angolo di fase).

Analogamente sono state caratterizzate e valutate differenti tipologie di aggregati standard e riciclati (rifiuti da demolizione, mentre sono in corso valutazioni su scorie da incenerimento da rifiuti urbani). Gli esiti delle analisi di laboratorio sopra descritte hanno portato alla preparazione di miscele bituminose, successivamente sottoposte a prove sperimentali di compattazione (Marshall, pressa giratoria e rulli), volumetriche (massima densità teorica, percentuale dei vuoti, vuoti nella miscela di aggregati e vuoti riempiti di bitume), meccaniche empiriche (stabilità Marshall e trazione indiretta prima e dopo immersione in acqua), meccaniche prestazionali (wheel-tracking e semi-circular bending) ed ambientali (test di cessione ed analisi delle emissioni gassose). I risultati ottenuti costituiscono un prezioso database di riferimento per le future applicazioni su larga scala.

 

Loghi partner progetto Tyrec4life Provincia di Torino Politecnico di Torino Centro Ricerche Fiat BRILLADA VITTORIO & C Snc Ceipiemonte

Co-finanziatore: Logo Ecopneus

Ultimo aggiornamento: 09/10/2014

 



Utilità