AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Ambiente

Rifiuti

Sei in: Home > Ambiente > Rifiuti > Settimana europea per la riduzione dei rifiuti 2014

SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI

Settimana europea della riduzione dei rifiuti 2014
Si terrà dal 22 al 30 novembre 2014 in tutta Europa la sesta edizione della "Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti" (European Week for Waste Reduction - EWWR), nell'ambito del programma della Commissione Europea LIFE+.
Il tema di quest'anno è la lotta allo spreco alimentare.

NOVITA': da quest'anno le azioni si registrano on line su www.ewwr.eu, c'è tempo fino al 3 novembre!
Consulta la Guida alla registrazione on line (formato pdf 346 KB).

Comitato organizzatore

In Italia la Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti è coordinata dal un Comitato promotore nazionale, di cui la Provincia di Torino fa parte, composto da:

La "Settimana" in sintesi

L'edizione 2014 della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (European Waste Week Reduction), che si terrà dal 22 al 30 novembre 2014 con il supporto del programma della Commissione Europea LIFE+, consiste in una elaborata campagna di comunicazione ambientale che coinvolge i livelli nazionali e locali degli Stati Membri aderenti. Lo scopo principale è promuovere, tra i cittadini, una maggiore consapevolezza sulle eccessive quantità di rifiuti prodotti e sulla necessità di ridurli drasticamente.

Le Azioni

Le azioni che potranno svolgersi durante la "Settimana" saranno ispirate a tre tematiche principali:

  1. prevenzione e riduzione;
  2. riuso e preparazione per il riutilizzo;
  3. raccolta differenziata, selezione e riciclo;
  4. Clean-Up Day Europeo

Le azioni ricadenti nel punto 3 verranno validate solo se abbinate a un’azione ricadente nei punti 1 e/o 2.
Per maggiori informazioni consulta la Carta di partecipazione alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (formato pdf 328 KB)

Obiettivi

Gli scopi della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti possono essere così sintetizzati:

  • promuovere azioni per una riduzione dei rifiuti in tutta Europa;
  • accrescere la consapevolezza sulle possibili strategie di riduzione e sulle politiche europee e nazionali in materia ambientale;
  • porre in evidenza esempi virtuosi di riduzione dei rifiuti;
  • sottolineare le connessioni esistenti tra riduzione dei rifiuti, sviluppo sostenibile e lotta contro i cambiamenti climatici.
I project developer

I project developer sono i "portatori di progetti", ovvero coloro che partecipano attivamente alla Settimana promuovendo e organizzando un'azione virtuosa volta a ridurre la produzione di rifiuti tra i cittadini, gruppi specifici di persone e portatori di interesse. I project developer, che sono i veri promotori di azioni a livello locale, possono far parte delle seguenti categorie:

  1. pubbliche amministrazioni e enti locali,
  2. associazioni e ONG,
  3. produttori, industria e mondo delle imprese,
  4. istituti scolastici,
  5. privati cittadini,
  6. altri (ad esempio ospedali, istituti culturali, ecc...).

I project developer devono sottoscrivere entro il 10 ottobre 2014 la partecipazione alla "Settimana" della loro area o gruppo di interesse, attraverso la registrazione on line sul sito www.ewwr.eu dell'azione proposta.

Le proposte, se rispondenti ai criteri europei, saranno convalidate dal Comitato promotore e potranno quindi ricevere la denominazione ufficiale di azione per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti e la possibilità di utilizzare il logo europeo della "Settimana".

Premio

Anche quest'anno come è stato nelle precedenti, è prevista una Cerimonia di Premiazione – European Waste Reduction Awards – per premiare le azioni che si sono particolarmente distinte durante la "Settimana".

Sono previsti riconoscimenti per le azioni esemplari organizzate dalle seguenti categorie:

  1. pubbliche amministrazioni e enti locali,
  2. associazioni e ONG,
  3. produttori, industria e mondo delle imprese,
  4. istituti scolastici,
  5. privati cittadini,
  6. altri (ad esempio ospedali, istituti culturali, ecc...).

Maggiori informazioni sul premio sulla pagina dedicata sul sito www.ewwr.eu.

 

Per maggiori informazioni:

Edizioni precedenti:

Ultimo aggiornamento: 14/10/2014

 



Utilità