AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Ambiente

Risorse idriche

Sei in: Home > Ambiente > Risorse idriche > Eventi > workshop Contratto di Lago di Viverone

INCONTRO PER IL CONTRATTO DI LAGO DI VIVERONE
VIVERONE, 30 OTTOBRE 2012

Il lago di Viverone
Il 30 ottobre 2012, presso il Salone Polivalente di Viverone, in Via Marchese di Gattinara si è tenuto l'incontro-workshop per la riattivazione del Contratto di Lago di Viverone.
La giornata di lavoro è stata promossa dalla Provincia di Biella, dalla Provincia di Torino, dalla Regione Piemonte e dal Comune di Viverone ed è stata organizzata dal Gruppo di lavoro composto dagli enti promotori e dalle società incaricate della facilitazione del processo.

L'incontro ha avuto come scopo la rivisitazione, la verifica e la valutazione del percorso fin qui seguito e delle azioni già intraprese per la riqualificazione dell'ecosistema lacuale. E' stato inoltre finalizzato, dal punto di vista del processo, a richiamare, coinvolgere e motivare i partners istituzionali e stakeholders (nuovi e già attivi nel processo) nella co–progettazione del Piano di Azione del Contratto che dovrà essere conclusa entro settembre 2013.

 

L'incontro si è articolato in una sessione introduttiva plenaria dedicata all'aggiornamento delle conoscenze sull'ecosistema lacuale e sulle attività svolte fino ad oggi per la riqualificazione del lago e di inquadramento del processo relativo al Contratto di Lago; in due sessioni parallele di lavoro per gruppi tematici per valutare gli interventi programmati ed attuati finora e per identificare le azioni e gli interventi aggiuntivi, integrativi o migliorativi nell’ambito dei temi proposti; in una sessione plenaria conclusiva di restituzione dei lavori svolti nei gruppi.

Ai lavori hanno partecipato circa sessanta rappresentanti di enti pubblici, associazioni ambientaliste e di categoria degli agricoltori, operatori economici portatori di interesse locali e tecnici a vario titolo coinvolti nel processo, oltre a privati cittadini. Circa quaranta partecipanti, equamente distribuiti sono intervenuti nei gruppi tematici.

Sono a disposizione su questa pagina le presentazioni dei relatori della sessione introduttiva.

 

 Gli interventi della sessione plenaria introduttiva

Nella sessione pomeridiana, i lavori si sono svolti in due tavoli di lavoro tematici che hanno riguardato rispettivamente:

  • la protezione e tutela degli ambienti naturali e delle acque
  • la tutela e la valorizzazione delle bellezze naturali, del territorio e le azioni di sviluppo locale

Nella sessione plenaria conclusiva sono stati riportati e condivisi i risultati del lavoro nei gruppi tematici. A breve sarà reso disponibile su questo sito il resoconto articolato dei lavori

 

Di seguito alcune immagini della giornata (foto: Studio S&T)

L'incontro - Workshop per il Contratto di Lago di Viverone

Ingrandisci

L'incontro - Workshop per il Contratto di Lago di Viverone

L'intervento di Francesca Vietti e Vincenzo Pellegrino

Ingrandisci

L'intervento di Francesca Vietti e Vincenzo Pellegrino

L'intervento di Gianna Betta

Ingrandisci

L'intervento di Gianna Betta

Il tavolo di lavoro sulla protezione e tutela degli ambienti naturali e delle acque

Ingrandisci

Il tavolo di lavoro sulla protezione e tutela degli ambienti naturali e delle acque

Il tavolo di lavoro sulla tutela e la valorizzazione delle bellezze naturali, del territorio e sulle azioni di sviluppo locale

Ingrandisci

Il tavolo di lavoro sulla tutela e la valorizzazione delle bellezze naturali, del territorio e sulle azioni di sviluppo locale

 

 

Per informazioni: pianificazione.acque@provincia.torino.it

Ultimo aggiornamento: 18/09/2014

 



Utilità