Home Il destino dei rifiuti Riciclo Regole Raccolta


Regole Raccolta

La raccolta differenziata è un gesto importante: minimizza il ricorso alla discarica e il conseguente consumo di suolo, permette il risparmio di materie prime e rende più sostenibile il nostro quotidiano impatto sull’ambiente.

La buona raccolta differenziata è indispensabile: gli errori nella raccolta non permettono il riciclo e non consentono al tuo Comune di ricevere i contributi economici alla raccolta dai Consorzi di Filiera.

Non tutto è riciclabile: tutti i rifiuti che non rientrano in una delle categorie successive buttali nel cassonetto del “non recuperabile”.

Non sporcare la buona raccolta differenziata!
Falla bene seguendo alcune semplici regole:

  1. Vetro: butta solo il vetro! No a ceramica, pyrex, specchi, cristallo, lampadine, ecc.
  2. Plastica: solo gli imballaggi! È imballaggio tutto ciò che ha come unica funzione quella di contenere, proteggere, trasportare e ricoprire ciò che abbiamo acquistato.
  3. Metalli:solo gli imballaggi! Gli oggetti di metallo portali al centro di raccolta!
  4. Carta: solo carta pulita! Sì al Tetra Pak®, no alle carte speciali. Ricorda di non buttare nello stesso cassonetto anche l’eventuale sacchetto di plastica che hai utilizzato per il trasporto.
  5. Organico: solo scarti di cucina!
  6. Legno: naturale o trattato portalo tutto al centro di raccolta.
  7. RAEE - Rifiuti elettrici ed elettronici: Se compri un nuovo elettrodomestico (grande o piccolo non importa) riporta il vecchio in negozio, sarà ritirato gratuitamente. In caso contrario portalo al centro di raccolta più vicino: molti RAEE possono contenere sostanze pericolose per l’ambiente; tutti contengono invece molto materiale riciclabile.
  8. Sfalci e potature: se in grandi quantità portali al centro di raccolta. Verifica se nel tuo Comune è attiva la raccolta a domicilio.
  9. Rifiuti particolari (pile, batterie, farmaci, oli, pneumatici, inerti, toner, vernici, abiti usati): mai nel cassonetto del “non recuperabile”! Cerca i cassonetti dedicati più vicini o portali al centro di raccolta.
  10. I rifiuti di grandi dimensioni portali sempre al centro di raccolta.


guida ‘beato chi lo sa’