Home Il destino dei rifiuti Riduzione e riuso Regole riduzione


Regole

Le tue scelte riducono i rifiuti!
Segui queste piccole regole.

 

LIMITARE:

  • L'acquisto di prodotti inutili e in quantità eccessiva
  • Il ricorso a prodotti monouso e monoporzione
  • L'uso di acqua in bottiglia

 

PREFERIRE:

  • Prodotti dotati di ricarica e concentrati
  • Prodotti riutilizzabili (pannolini e pannoloni lavabili, coppette mestruali, bicchieri/stoviglie/biancheria per la casa riutilizzabili...)
  • Prodotti senza imballo (alla "spina" e riutilizzare l'imballo necessario al trasporto/conservazione), con imballo ridotto, con imballo monomateriale facilmente riciclabile
  • Manufatti facilmente riciclabili (monomateriale) e prodotti da materia prima seconda (cioè prodotti con materiale riciclato)
  • Prodotti con sistema del "vuoto a rendere"
  • Prodotti di stagione e di origine locale
  • Sacchetti/borse riutilizzabili per il trasporto delle merci o se necessario il monouso, preferire sacchetti compostabili, da riutilizzare per la raccolta differenziata dell'organico, o riciclati;

 

PROMUOVERE, PRATICARE E FAVORIRE:

  • Il compostaggio domestico e collettivo;
  • Tutte le attività volte al riuso (anche creativo) di beni, sottraendoli in tal modo al ciclo dei rifiuti;
  • Lo scambio di beni usati (attrezzature per neonato, personal computer...);
  • Il recupero generi alimentari non consumati o prossimi alla scadenza a fini sociali;
  • Lo sviluppo di servizi al cittadino a bassa "produzione di rifiuti".

 

Buone pratiche coerenti con le Linee guida sulla prevenzione dei rifiuti urbani
(Federambiente-ONR)