AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

OggInProvincia: i nostri comunicati

Sei in: Home > MAP - Comunicati > IL VALORE DELL'ENTE INTERMEDIO NELLE POLITICHE SOCIALI

03 Dicembre 2014 12:28
SOLIDARIETA’ SOCIALE
IL VALORE DELL'ENTE INTERMEDIO NELLE POLITICHE SOCIALI

Da Provincia a Città Metropolitana: il valore dell'Ente Intermedio nelle Politiche Sociali. Presentazione della Relazione Sociale. Un decennio di Cambiamenti. Attività e processi per il Sociale promossi e realizzati dalla Provincia di Torino. A pochi giorni dalla trasformazione in Città Metropolitana, la Provincia di Torino intende ripercorrere nei suoi aspetti salienti l'ultimo decennio di attività, per analizzarne i punti di forza e le criticità rispetto alle funzioni di coordinamento e di vasta area svolte nel campo delle politiche sociali. L'appuntamento è previsto per domani, giovedì 4 dicembre, dalle ore 9,00 alle ore 13,00 in Sala Consiglieri di Palazzo Cisterna (via Maria Vittoria, 12). Alla mattinata di confronto saranno presenti tutti i principali soggetti, istituzionali e non, che nel corso di questi anni sono stati "co-attori" degli interventi che verranno analizzati durante la mattinata. Dopo i saluti istituzionali degli assessori regionali Monica Cerutti e Augusto Ferrari, l'assessore alle Politiche Attive di Cittadinanza, Diritti Sociali e Parità della Provincia di Torino Mariagiuseppina Puglisi darà il via ai lavori. Seguiranno gli interventi di Gianfranco Bordone, direttore Area Lavoro e Solidarietà Sociale della Provincia di Torino con la presentazione della relazione sociale "Un decennio di cambiamenti" e di Sandro Busso, docente Dipartimento Culture Politica e Società dell'Università degli Studi di Torino, che parlerà di "enti intermedi di fronte alle trasformazioni della governance multilivello delle politiche sociali". A metà mattinata è prevista una tavola rotonda tra rappresentanti di varie organizzazioni che, con ruoli e funzioni differenti, si occupano di sociale nel nostro territorio ed hanno collaborato in questi anni nella promozione e realizzazione di politiche di welfare in senso ampio. Presenti alla discussione: Marco Battiglia, Magistrato dell'Ufficio del Giudice Tutelare del Tribunale di Torino, Carmen Belloni, Docente Dipartimento Culture Politica e Società - Università degli Studi di Torino, Anna Di Mascio, Portavoce del Forum Terzo Settore, Laura Gallina, Referente Piano Locali Giovani Comune di Settimo Torinese, Amalia Neirotti, ex Sindaco di Rivalta T.se e Presidente ANCI Piemonte, Ellade Peller, Presidente Ente gestore IN.RE.TE Ivrea, Silvia Pia, funzionario Unione dei Comuni della Val Sangone e Antonio Russo, Direttore C.i.s.a. Gassino.