Centro Informazione Disabilita'

29 Marzo, 2017

LOGO CITTAMETROPOLITANA TORINO

Ridimensiona

Banner d'accesso al database


Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_sp_image_rotator/helper.php on line 27

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_sp_image_rotator/helper.php on line 27
coop_b
coop_b2

trasp

FAQ DOMANDE E RISPOSTE

A chi presentare la dichiarazione di spesa intermedia e/o finale?

La dichiarazione deve essere presentata all´Organismo Intermedio utilizzando la procedura informatica (www.sistemapiemonte.it) che consente di stampare la dichiarazione sostitutiva di atto notorio da sottoscrivere a cura del legale rappresentante del beneficiario.
Unitamente a tale dichiarazione il beneficiario deve inviare copia di tutti i giustificativi presenti nella dichiarazione di spesa (indicati nell´elenco DETTAGLIO DELLA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PER LE VERIFICHE DI RENDICONTO) e la dichiarazione sostitutiva di atto notorio che le attività progettuali nonché i beneficiari finali non sono oggetto di altri finanziamenti pubblici per le stesse attività.

N.B.:
Qualora la dichiarazione di spesa non venga corredata dalla documentazione indicata nell´elenco DETTAGLIO DELLA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PER LE VERIFICHE DI RENDICONTO, la medesima non sarà presa in esame finché non saranno pervenuti tutti i documenti necessari alla valutazione della stessa., la mancanza dei quali comporta la non ammissibilità della spesa.

Cosa si intende per gara d'appalto con Clausola Sociale ?

Le gare di appalto con clausola sociale (articolo 69 D.Lgs. n. 163 del 2006), vincolano l’aggiudicatario ad eseguire l’appalto attraverso l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate (qualora s’intenda favorire l’inserimento lavorativo delle persone svantaggiate indicate nell’articolo 4 della legge n. 381 del 1991 o con quelle indicate nel Regolamento CE n. 2202/ 2004 - con una coerente composizione della forza lavoro della cooperativa), attraverso la:

  • partecipazione autonoma della cooperativa sociale B
  • partecipazione della cooperativa sociale B in ATI con altra impresa

Le fatture devono essere intestate esclusivamente al capofila?

“ i partner operano a costi reali senza possibilità di ricarichi e sono assoggettati a rendicontazione delle eventuali spese da loro effettuate, ciò a prescindere da eventuali obblighi di fatturazione interna”
(Vademecum per l’ammissibilità della spesa al FSE)

PRIMO PIANO

WEBLAB - Perche' il terzo settore non sia l’ultimo

WEBLAB - Perche' il terzo settore non sia l’ultimo

Atti del WEBLAB - Perche' il terzo settore non sia l’ultimo - Tenutosi venerdì 15 novembre 2013. Un laboratorio di pensiero diffuso. Cinque sedi, Cinque lectio, un evento, una diretta in streaming. LEGGI TUTTO

Punto interrogativo bianco su sfiondo bluLINK ALL'ELENCO COMPLETO DELLE FAQ domande e risposte d'interesse generale sulla clausola sociale


Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/components/com_k2/views/itemlist/view.html.php on line 93

NEWS E CALENDARIO

Precedente Successiva

L-I.D.L. UNA L-IVREA DA LAVORO

L-I.D.L. UNA L-IVREA DA LAVORO

Per un confronto sull’uso strategico degli appalti pubblici con la clausola sociale di inserimento lavorativo, la Città di Ivrea ha il piacere di invitarLa all’incontro conclusivo del percorso di realizzazione del Progetto “L-I.D.L. UNA L-IVREA DA LAVORO”, svolto in collaborazione con i Comuni di Andrate, Cascinette d’Ivrea, Montalto Dora, Nomaglio, Pavone Canavese, Salerano Canavese, Strambino ed i Consorzi... LEGGI TUTTO

Appuntamenti 23 maggio - 5 luglio

Appuntamenti 23 maggio - 5 luglio

Incontri di consulenza individuale ai comuni partner all'interno del percorso di diffusione fra gli EE.LL. della conoscenza delle opportunità offerte dall’uso della Clausola Sociale, quale supporto agli EELL del territorio nella valutazione della fattibilità dell’applicabilità della clausola sociale e in quelle di  concreta realizzazione delle procedure di gara   5 LUGLIO: incontro con la Città di Carmagnola ore 14.0023 MAGGIO:... LEGGI TUTTO

Il Regol. 307 della Città di Torino

Il Regol. 307 della Città di Torino

Mercoledì 20 giugno 2012 - Palazzo Civico - Sala delle Colonne - P.zza Palazzo di Città, 1. Per un confronto sull’ uso strategico degli appalti pubblici con la clausola sociale di inserimento lavorativo, la Città di Torino e la Provincia di Torino organizzano l'ncontro: IL REGOLAMENTO n. 307 DELLA CITTÀ DI TORINO A CONFRONTO CON NUOVE PROPOSTE E... LEGGI TUTTO

Comune di Torino - Il Regol. 307

Comune di Torino - Il Regol. 307

Dal 1998 la Città di Torino attraverso il Regolamento 307 ha uno strumento che permette di stipulare contratti di fornitura di beni o servizi con aziende che si impegnano ad assumere e mantenere impiegati persone svantaggiate e/o disabili. Il Regolamento permette di gestire affidamenti sotto soglia comunitaria (riservati alle Cooperative Sociali di tipo B) e sopra soglia comunitaria... LEGGI TUTTO

LINEE GUIDA

Precedente Successiva

Premessa

Premessa

Una particolare attenzione è stata posta al ruolo delle cooperative sociali di tipo b che, come previsto all’articolo 1 della legge 8 novembre 1991, n. 381 (Disciplina delle cooperative sociali), “hanno lo scopo di perseguire l'interesse generale della comunità alla promozione umana e all'integrazione sociale dei cittadini” attraverso lo svolgimento di attività diverse – agricole, industriali, commerciali o di servizi... LEGGI TUTTO

Soglie di rilevanza comunitaria

Soglie di rilevanza comunitaria

Con il Regolamento (CE) n. 1251/2011 della Commissione del 30 novembre 2011  si stabilisce che negli ambiti merceologici di affidamento comunemente oggetto delle presenti linee guida sia fissata a :   - 130.000 euro, per gli appalti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle amministrazioni aggiudicatrici che sono autorità governative centrali; - 200.000 euro, per gli appalti pubblici di forniture e di... LEGGI TUTTO

Casistica Sottosoglia

Casistica Sottosoglia

Le procedure previste per le convenzioni di cui all’art. 5, comma 1 della legge 381/91L’articolo 5 della legge 8 novembre 1991, n. 381[1] prevede al comma 1 la possibilità per gli enti pubblici, di stipulare convenzioni con le cooperative sociali di inserimento lavorativo iscritte all'albo regionale, anche in deroga alla disciplina in materia di contratti della pubblica amministrazione, per importi... LEGGI TUTTO

Casistica soprasoglia

Casistica soprasoglia

Le diverse ipotesi degli appalti riservati e delle clausole sociali nei contratti pubblici di appalto Gli appalti riservati ai sensi dell’art. 52 d.lgs. n. 163/2006Gli affidamenti in deroga alle cooperative di tipo B devono essere distinti dai cd. appalti riservati cui all’art. 52 del Codice dei contratti.Come chiarito dall’Autorità nella determinazione n. 2 del 23 gennaio 2008, ai sensi del citato... LEGGI TUTTO

PARTNER

Link e logo di BorgialloLink e logo Comune di CarmagnolaLink e logo Comune di CirièLink e logo Comune di MoncalieriLink e logo Comune di NichelinoLink e logo Comune di PineroloLink e logo Comune di Vinovo

PAROLE CHIAVE


Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Warning: Creating default object from empty value in /usr/www/www.provincia.torino.gov.it/p-cidnew/htdocs/modules/mod_k2_tools/helper.php on line 295

Link e logo al sito della Regione Piemonte

banner1Logo UEStemma della Repubblica Italiana