Centro Informazione Disabilità

Provincia di Torino - Politiche Sociali e di Parità

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Bonus Acqua

Scrivi e-mail Stampa PDF

Aventi diritto: famiglie in condizioni di disagio economico.

L’Autorità d’ambito n. 3 “Torinese” (ATO 3) ha confermato anche per l’ANNO 2014 l’agevolazione sull’acqua(*) per le famiglie in condizioni di disagio economico, che avranno così un risparmio sulla spesa per l’acqua.

CHI HA DIRITTO ALL’AGEVOLAZIONE: gli utenti con parametro ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) per l’anno 2013 inferiore o uguale a € 12.000,00.

COME RICHIEDERE L’AGEVOLAZIONE: la richiesta può essere presentata con una delle seguenti modalità:

A) dall’utente, sia intestatario di singola utenza sia facente parte di utenza condominiale;
B) da soggetti pubblici (Comuni, Consorzi Socio Assistenziali, Comunità Montane, etc …), corredata dell’elenco degli aventi diritto (domanda collettiva di agevolazione).

I moduli di richiesta sono disponibili presso gli uffici aperti al pubblico di SMAT S.p.A. e sul sito Internet www.smatorino.it. La richiesta va presentata in forma cartacea a SMAT S.p.A. per posta, fax (fax n° 011.4365575), per consegna diretta ovvero all’indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

QUANTO VALE L’AGEVOLAZIONE: l’agevolazione si applica esclusivamente all’unità abitativa di residenza ed è pari a:

  • 30 euro/anno per un nucleo familiare fino a 3 persone;
  • 45 euro/anno per un nucleo familiare maggiore di 3 persone.

QUANDO RICHIEDERE L’AGEVOLAZIONE: la richiesta per ottenere l’agevolazione sulla bolletta 2014 va presentata a SMAT S.p.A. entro il 31.12.2014 ed ha validità annuale.

SMAT S.p.A. corrisponderà l’agevolazione mediante accredito su c/c bancario o postale ovvero tramite emissione di assegno circolare intestato all’avente diritto. In caso di domanda collettiva e a richiesta del soggetto pubblico che presenta la domanda, le agevolazioni potranno essere corrisposte cumulativamente a quest’ultimo che provvederà a riversarle ai singoli aventi diritto.

Ulteriori informazioni possono essere ottenute da:
SMA Torino S.p.A., Corso XI Febbraio 14 – 10152 Torino www.smatorino.it;
NUMERO VERDE: 800010842
Autorità d’ambito n. 3 “Torinese” (ATO 3), Via Lagrange 35 – 10123 Torino
www.ato3torinese.it

N.B.: L’agevolazione è da attribuirsi per il 56% al servizio di acquedotto, per il 12% al servizio di fognatura e per il 32% al servizio di depurazione. Rientrano nelle competenze dell’Autorità d’ambito solo i segmenti di servizio erogati dal gestore d’ambito SMA Torino S.p.A.

Fonte: SMAT Torino

Tu sei qui