ENRICO BARBERI
ANDREA BOTTO
MAURIZIO BRIATTA
Biografia
Campagna Fotografica
Zona
ALESSANDRO CANE
EUGENIO CASTIGLIONI
ALESSANDRO DOMINICI
GIANNI FERRERO MERLINO
LUIGI GARIGLIO
TONY GIANGIULIO
EMANUELE PICCARDO
GIUSEPPE PIREDDA
MARCO SAROLDI
MOSTRA COLLETTIVA
 

Maurizio Briatta
(Torino, 1954) vive e lavora a Torino.

Alto canavese e Valli Orco e Soana
Ecomuseo del Rame - Scuola del Rame / Alpette // Centro Visitatori PN Gran Paradiso / Ceresole Reale // MAC Museo Archeologico del Canavese / Ex Manifattura / Pinacoteca Carlin Bergoglio / Cuorgnè // Antichi e Nuovi Mestieri della Valle Orco / Locana // Centro Visitatori PN Gran Paradiso / Noasca // Museo Etnografico di Antichi Mestieri / Museo del Territorio delle Valli Orco e Soana / Museo della Plastica Sandretto / Pont Canavese // Centro Visitatori PN Gran Paradiso / Ecomuseo del Rame - Fucina da Rame / Ronco Canavese

Le immagini realizzate da Briatta appaiono illeggibili in senso immediatamente referenziale: ombre, presenze furtive naturali o artificiali, ma comunque reali, fanno collassare la percezione.
La scena è mossa, il primo piano è fuori fuoco in questa che è stata definita una “personale visione astigmatica”. La fotografia che si forma è qui soprattutto traccia del rapporto del fotografo con le cose piuttosto che delle cose stesse.