progetto Cultura Materiale


Sommario:



Ecomusei - memorie di acqua e di terra

Ecomuseo della Castagna

Il Mulino di Nomaglio
Nomaglio

L'amministrazione comunale di Nomaglio ha avviato dal 1996 un progetto mirante al recupero ed alla valorizzazione delle testimonianze di cultura materiale presenti sul suo territorio. In questo ambito, si inserisce la realizzazione di un Ecomuseo dedicato alla coltura del castagno da frutto, che in queste zone montane fu per secoli un vero e proprio "albero del pane", dal quale si ricavò ogni possibile beneficio.

L'antico Mulino di Nomaglio, restaurato e riportato ad una funzionalità didattica, costituisce uno degli elementi fondamentali dell'Ecomuseo, insieme al risanamento dei castagneti e al ripristino di mulattiere e sentieri. Si effettueranno macinature dimostrative di castagne secche nell'antico mulino ad acqua con macine in pietra.

approfondimenti

Certificazione Herity

sede

via del Mulino, 28
10010 Nomaglio (TO)

referente

Comune di Nomaglio
Via Roma 10
10010 Nomaglio (TO)
tel. 0125.790158
fax 0125.790384
nomaglio@reteunitaria.piemonte.it

Peller Ellade
c/o Comune
tel. 329.3190912

apertura

Maggio/ottobre: terza domenica del mese, dalle 15.00 alle 18.00.
Su prenotazione per i gruppi.

ingresso gratuito

non accessibile ai disabili

English version

Bersaglio Herity [apre scheda PDF]
Immagine dell'ecomuseo [apre nuova finestra]
Immagine dell'ecomuseo [apre nuova finestra]
Immagine dell'ecomuseo [apre nuova finestra]
Immagine dell'ecomuseo [apre nuova finestra]
Immagine dell'ecomuseo [apre nuova finestra]


CREDITI SITO