progetto Cultura Materiale


Sommario:



Ecomusei

Ecomuseo del Rame

Fucina da Rame
Ronco Canavese

Nella Fucina è possibile ripercorrere le antiche fasi della lavorazione del rame secondo le tecniche siderurgiche del periodo pre-industriale, quando gli altiforni funzionavano a carbone di legna e l’energia per il movimento dei macchinari era ad acqua. Nei locali accanto alla Fucina è stato realizzato un moderno laboratorio didattico con dotazione di audiovisivi e una postazione multimediale dove è possibile assistere alla proiezioni di brevi documentari, che illustrano l’uso quotidiano dei manufatti in rame nelle attività contadine tradizionali: mungitura, preparazione di burro e formaggi. Una mostra racconta i mestieri itineranti, come i calderai, tipici delle Valli Orco e Soana.

Il percorso di visita all'interno della Fucina da rame, risalente al '600, segue idealmente le fasi del processo di lavorazione del rame. La visita guidata (durata media 60/90 minuti) prevede la proiezione di un documentario sulla fucina e il suo recupero e l’utilizzo di strumenti multimediali.

La Fucina di Ronco Canavese insieme alla Scuola del Rame di Alpette fa parte dell'Ecomuseo del Rame della Provincia di Torino.

approfondimenti

video
Certificazione Herity

sede

Frazione Castellaro
10080 Ronco Canavese (TO)
tel. 338.6316627

referente

Ente Parco Nazionale Gran Paradiso
via Della Rocca 47
10123 Torino
tel. 011.8606211
fax 011.8121305
segreteria@pngp.it

apertura

chiuso per lavori di ristrutturazione

non accessibile ai disabili

English version

Bersaglio Herity [apre scheda PDF]
Immagine dell'ecomuseo [apre nuova finestra]
Immagine dell'ecomuseo [apre nuova finestra]
Immagine dell'ecomuseo [apre nuova finestra]
Immagine dell'ecomuseo [apre nuova finestra]
Immagine dell'ecomuseo [apre nuova finestra]
Immagine dell'ecomuseo [apre nuova finestra]
Immagine dell'ecomuseo [apre nuova finestra]


CREDITI SITO