progetto Cultura Materiale


Sommario:



Musei - tematici

Centro Visitatori del Parco Nazionale del Gran Paradiso
“Le forme del paesaggio”

Noasca

La mostra permanente è dedicata al paesaggio e ai fenomeni geomorfologici che lo hanno modellato. Gli agenti modificatori dell'ambiente, la composizione delle rocce e la loro degradazione, l'evoluzione alpina sono gli spunti di riflessione offerti al visitatore. Tra gli agenti modellatori non è stato dimenticato l'uomo, con il lavoro estrattivo, l'uso della pietra nell'architettura montana, le modificazioni dei pendii, la regimazione e canalizzazione delle acque. Inoltre, la conformazione del paesaggio è messa in collegamento anche con le abitudini di vita degli animali più noti del Parco come lo stambecco, il camoscio, la marmotta e l'aquila.

La morfologia del territorio è strettamente connessa con i diversi tipi di rocce e con la loro distribuzione. Per facilitare la comprensione di questo rapporto il visitatore ha a disposizione nella mostra un plastico geologico del Parco.

Un gioco multimediale di verifica completa la visita.

sede

via Umberto I, 1
10080 Noasca (TO)
tel. e fax 0124.901070
info@pngp.it

referente

Ente Parco Nazionale Gran Paradiso
via Della Rocca 47
10123 Torino
tel. 011.8606211
fax 011.8121305
segreteria@pngp.it

apertura

Mesi estivi, festività natalizie e pasquali

ingresso gratuito

non accessibile ai disabili

English version

Immagine del museo [apre nuova finestra]
Immagine del museo [apre nuova finestra]
Immagine del museo [apre nuova finestra]
Immagine del museo [apre nuova finestra]
Immagine del museo [apre nuova finestra]
Immagine del museo [apre nuova finestra]
Immagine del museo [apre nuova finestra]


CREDITI