progetto Cultura Materiale


Sommario:



Musei - tematici

Museo Civico "Morenica"

Vialfrè

II museo nasce come "naturale" conseguenza della ubicazione di Vialfrè, uno dei paesi più rappresentativi delle colline dell'Anfiteatro Morenico d'Ivrea, un "monumento" naturale che ha affascinato e affascina studiosi e viaggiatori giunti in Canavese da ogni parte del mondo per farne oggetto di studio e di ammirazione.

Il museo si presenta come una struttura diffusa nel territorio, composta da una sede indoor presso la cappella barocca di San Michele e dall' "Itinerario dei Massi Erratici". Presso la sede di San Michele un audiovisivo, pannelli descrittivi ed esposizioni naturalistiche, avvicinano alla conoscenza dell'origine e della natura dell'Anfiteatro Morenico d'Ivrea.

L' "Itinerario dei Massi Erratici" è invece un percorso segnalato (durata circa 1 ora), guidato o autoguidato, che si sviluppa tra le colline di Vialfrè e permette di scoprire direttamente le forme e la natura dell'Anfiteatro Morenico d'Ivrea, in particolare i grandi massi erratici depositati dall'antico ghiacciaio Balteo, il "papà" dell'anfiteatro morenico. Per questi massi viene fornito il riconoscimento del litotipo e la provenienza geografica, scoprendo così la lunga peregrinazione di questi caratteristici elementi naturali morenici.

Per le scuole è stata sviluppata una specifica proposta denominata "Uomo e natura dell'Anfiteatro Morenico d'Ivrea", consistente in una giornata di visita a Vialfrè in compagnia di accompagnatori naturalistici. Durante la giornata si visitano le strutture del Museo "Morenica" (visita alla sede indoor della Cappella di San Michele ed escursione lungo l' "Itinerario dei Massi Erratici") per avvicinare gli studenti agli aspetti naturalistici dell'Anfiteatro Morenico d'Ivrea; successivamente, si raggiunge, in Regione Pianezze, l'area naturalistica "Le Sece" (zona umida, specchio lacustre e vestigia archeologiche e architettoniche). Qui si potrà ammirare, in compagnia dell'artista Lidia Masala, l'opera di Land Art "Lab-Ir-Into", segno dell'opera antica e moderna dell'uomo nell'Anfiteatro Morenico d'Ivrea e facente parte del progetto "I Tempi delle Pietre" sviluppato da Vialfrè, San Giorgio Canavese e Cuceglio.

sede

via San Michele
10090 Vialfrè (TO)

referente

Municipio di Vialfrè
via Don Vercellis, 2
10090 Vialfrè (TO)
tel. 0125.739101 335.431737 (Sindaco)
fax 0125/640354
sindaco@comune.vialfre.to.it
www.comune.Vialfre.to.it

apertura

Il museo è aperto su prenotazione.
Visite guidate su prenotazione.

ingresso gratuito

accessibile ai disabili

English version

Immagine del museo [apre nuova finestra]
Immagine del museo [apre nuova finestra]
Immagine del museo [apre nuova finestra]
Immagine del museo [apre nuova finestra]
Immagine del museo [apre nuova finestra]
Immagine del museo [apre nuova finestra]
Immagine del museo [apre nuova finestra]


CREDITI