AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Europa e cooperazione

Europa

Sei in:Home > Europa e CooperazioneCooperazione territoriale

LA COOPERAZIONE TERRITORIALE EUROPEA
La cooperazione territoriale europea è un pilastro dell'integrazione europea e un elemento centrale per la costruzione di uno spazio comune europeo: contribuisce a garantire che le frontiere non diventino barriere, avvicina gli europei tra loro, favorisce la soluzione di problemi comuni, facilita la condivisione delle idee e delle buone pratiche ed incoraggia la collaborazione strategica per realizzare obiettivi comuni.
Nell'ambito della programmazione dei Fondi Strutturali 2014-2020, obiettivo Cooperazione Territoriale, la Provincia di Torino è coinvolta nei seguenti programmi:

Programma Transfrontaliero Italia - Francia ALCOTRA

 

Programma Transnazionale SPAZIO ALPINO

Sito ufficiale Spazio Alpino
NEW
S
APPROVAZIONE DEL PROGRAMMA
Il 17 dicembre 2014 è stato approvato il nuovo programma operativo.  Grazie al programma Spazio Alpino, nel corso degli ultimi 15 anni, più di un migliaio di partner di progetto hanno collaborato alla realizzazione di soluzioni comuni per affrontare le sfide alpine e più di un centinaio di progetti hanno raggiunto risultati eccellenti.
Nel 2014-2020, il programma Spazio Alpino investirà 116.600.000 euro provenienti dal Fondo europeo di sviluppo regionale, in progetti transnazionali volti a rendere la zona alpina un posto ancora migliore in cui vivere e lavorare.
Le 4 priorità del Programma:
Priorità 1: SPAZIO ALPINO INNOVATIVO, Obiettivo Tematico 1
Priorità 2: SPAZIO ALPINO A BASSE EMISSIONI DI CARBONIO, Obiettivo Tematico 4
Priorità 3: SPAZIO ALPINO VIVIBILE, Obiettivo Tematico 6
Priorità 4:  SPAZIO ALPINO BEN GOVERNATO, Obiettivo Tematico 11
APPROFONDIMENTO sul programma

PRIMO BANDO:
Il primo bando sarà pubblicato il 25 febbraio 2015 e riguarderà le prime 3 priorità del Programma:
1) Spazio Alpino innovativo
2) Spazio Alpino a basse emissioni di carbonio
3) Spazio Alpino vivibile
I terms of reference
del bando (budget, obiettivi, durata progetti, scadenze dei due step di presentazione...) sono già disponibili sul sito del programma
APPROFONDIMENTO sul primo bando

Pubblicazione risultati programmazione 2007-2013
Sul sito del Punto di Contatto Nazionale del programma Spazio Alpino è disponibile la pubblicazione italiana relativa alla chiusura del periodo 2007-2013 "Programma Spazio Alpino - Focus sulla partecipazione italiana 2007-2013" 

Programma Transnazionale MED

Sito ufficiale MED

NEWS
Programmazione 2014-2020

CALENDARIO:

L' Autorità di Gestione (Région Provence-Alpes-Côte d’Azur) è in attesa del nulla osta finale, da parte degli stati partner, per procedere alla presentazione della bozza alla Commissione europea.
Primavera 2015 (data da confermare): Approvazione definitiva del Programma

Programma Transnazionale EUROPA CENTRALE

Sito ufficiale Europa Centrale
Pagina del punto di contatto nazionale del Programma, dedicata agli EVENTI

NEWS 
APPROVAZIONE DEL PROGRAMMA

Il programma CENTRAL EUROPE Interreg è stato approvato il 16 dicembre 2014.
Investirà 246 milioni di euro per la cooperazione transnazionale tra le città e le regioni dell'Europa centrale fino al 2020. Il programma sosterrà le organizzazioni pubbliche e private che lavorano oltre i confini. L'obiettivo fondamentale sarà quello di rafforzare la competitività regionale, aumentare l'efficienza energetica e l'economia a basse emissioni di carbonio e di incoraggiare trasporti più ecologici e una migliore gestione del patrimonio culturale e delle risorse naturali.
9 paesi dell'Europa centrale sono coinvolti: Austria, Repubblica Ceca, Germania, Ungheria, Italia Polonia, Slovacchia, Slovenia e Croazia, che come nuovo membro dell'Unione europea aderisce al programma di quest'anno.
Le 4 priorità del Programma operativo:
Priorita’ 1: Cooperare nell’innovazione per rendere più competitiva l’area "Central europe"
Priorita’ 2: Cooperare nelle strategie finalizzate a ridurre le emissioni di carbonio nell’area "Central europe"
Priorita’ 3: Cooperare nelle risorse naturali e culturali per una crescita sostenibile nell’area "Central europe"
Priorita’ 4: Cooperare nei trasporti per una migliore "connettività" nell’area "Central europe"
APPROFONDIMENTO sul Programma

PRIMO BANDO
e INFODAY NAZIONALE A TORINO
Il primo bando del Programma Europa Centrale sarà pubblicato il 12 febbaio 2015
In vista della pubblicazione del primo bando del Programma il 12 febbraio prossimo, il punto di contatto nazionale organizza una giornata informativa a Torino, il 23 febbraio prossimo.
L’evento fornirà le prime informazioni utili per rispondere all’invito a presentare proposte: focus sui temi del programma, sulla modalità a due step di presentazione della domanda, sui criteri di selezione delle proposte progettuali e il supporto offerto dal Punto di contatto nazionale
Iscrizioni aperte fino al 17 febbraio 2015

CENTRAL EUROPE 2020: UNISCITI ALLA COMMUNITY E CONDIVIDI LE IDEE PROGETTO 
L' 8 maggio scorso è stata lanciata la Community CENTRAL EUROPE 2020,  per aiutare la creazione di idee progetto e facilitare la ricerca di partner. Entrando a far parte della Community online, le parti interessate avranno la possibilità di presentare o cercare idee progettuali e profili di potenziali partner. Inoltre, il programma CENTRAL EUROPE ha aperto gruppi di discussione su LinkedIn per sostenere ulteriormente lo scambio tra le parti interessate.

Programma Interrregionale
DA INTERREG IV C A
INTERREG EUROPE 2024-2020

Sito ufficiale Programma
NEWS
2-3 dicembre, Bologna
Evento di lancio del programma INTERREG EUROPE: due giorni per confrontarsi, informarsi e fare rete con organizzazioni provenienti da 30 paesi europei
Il programma Interreg Europe ha l’obiettivo di contribuire al miglioramento delle politiche regionali e dei programmi di sviluppo regionale, in particolare dei programmi di investimento per la crescita e l'occupazione e la cooperazione territoriale. Con il motto "Europe, let's cooperate!" lo staff di Interreg Europe invita a partecipare all’evento di lancio del programma. Sarà l’occasione per presentare le proprie idee, trarre ispirazione dalle istituzioni e regioni che già hanno attuato progetti di cooperazione territoriale, incontrare esperti che presentano le ultime tendenze politiche e iniziare a costruire nuove partnership.

INTERREG EUROPE 2014-2020
Alla pagina sopra linkata, potrete scaricare la bozza del nuovo Programma e consultare la tabella cronologica relativa al Nuovo programma operativo.

CALENDARIO:
settembre 2014: la bozza di programma è stata approvata nel corso dell’ultimo Programming Committee ed è imminente la sua sottoposizione alla Commissione europea.
Fine 2014 (data da confermare): Approvazione definitiva del Programma
Il primo invito a presentare proposte, è previsto per la primavera 2015.

INTERREG EUROPE brochure

 

Notizie

Torino, 19 gennaio 2015, 9.30-12.30

I programmi transnazionali e interregionali. Risultati e prospettive
Il seminario intende tracciare un bilancio della partecipazione piemontese ai programmi di cooperazione transnazionale e interregionale 2007-2013, ascoltare le esperienze e il punto di vista di alcuni progetti finanziati e illustrare le novità, le prospettive e le opportunità dei nuovi programmi Spazio Alpino, Europa Centrale, Med e Interreg Europe (periodo 2014-2020).
Per iscriversi, inviare un messaggio all'indirizzo: programmi.cti@regione.piemonte.it

AGGIORNAMENTO SULL'APPROVAZIONE DEI PROGRAMMI DI COOPERAZIONE TERRITORIALE
Ipotesi approvazione Programmi CTE:
I programmi ALCOTRA, INTERREG EUROPE, MED, non ancora approvati,  saranno probabilmente approvati in primavera, aprile/maggio 2015.

 

 



 

Ultimo aggiornamento: 06/02/2015

 

VOCI INTERNE