AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Istruzione, formazione e orientamento

Servizi didattici CeSeDi


Sei in: Home > Istruzione, formazione e orientamento > Servizi didattici CeSeDi > SIS Piemonte > Elenco completo schede > Area Linguistica Letteraria e Scienze Umane: LL.14


AREA LINGUISTICA LETTERARIA E SCIENZE UMANE: LL.14

Titolo VERBA MANENT, un approccio ermeneutico al problema del metodo in Bacone, Galileo e Cartesio.
Autore Giuseppe GROSSO CIPONTE
Ambito disciplinare  
Livello (per le lingue straniere, riferimento QUERC)  
Contesto Liceo Classico - II Liceo
Finalità
  • Approfondire il tema della riflessione metodologica ed epistemologica in età moderna.
    Sviluppare la riflessione sui testi e sulla loro interpretazione
  • Promuovere la condivisione e la discussione delle idee
Metodologie specifiche Dialogo socratico: lezione-seminario.
Approccio ermeneutico.
Introduzione al lavoro

Il percorso propone una felice esperienza di didattica attiva nell'ambito dell'insegnamento della filosofia in cui gli studenti sono chiamati a dialogare con il loro docente sul testo autentico, letto a casa. In questo modo la lezione viene costruita sull'onda delle domande, a cui l'insegnante risponde, e delle interpretazioni, su cui si riflette insieme. Una lezione corale in cui la motivazione non viene mai meno e dove tutti sono protagonisti, anche i testi affrontati, che rivivono nella loro attualità proprio attraverso le riflessioni incrociate in aula e il dibattito che ne segue.
La presentazione mette in evidenza inoltre la significatività di tale pratica didattica con puntuali riferimenti teorici ed una bibliografia di riferimento, sottolineando nella conclusione ulteriori possibilità di arricchimento delle metodologie proposte.

 

Ultimo aggiornamento: 21/09/2012



Info per operatori