AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Istruzione, formazione e orientamento

Servizi didattici CeSeDi


Sei in: Home > Istruzione, formazione e orientamento > Servizi didattici CeSeDi > SIS Piemonte > Elenco completo schede > Area Linguistica Letteraria e Scienze Umane: LL.15


AREA LINGUISTICA LETTERARIA E SCIENZE UMANE: LL.15

Titolo Condizioni di vita: la povertà
Autore Maria Carmela FANELLO
Ambito disciplinare A036
Livello (per le lingue straniere, riferimento QUERC)  
Contesto Liceo delle Scienze Sociali - Classe V.
Il percorso è rivolto a una classe quinta, ma può essere utilizzato in generale in ogni classe del triennio di qualsiasi indirizzo.
Finalità
  • Arricchire la conoscenza sulle problematiche della società contemporanea
  • Promuovere capacità di lettura e interpretazione di fenomeni complessi. Sensibilizzare alla tematica
Metodologie specifiche
  • Lezione frontale
  • Lezione interattiva-dialogica
  • Lavoro in piccolo gruppo
Introduzione al lavoro

Il percorso presenta in modo ricco e dettagliato un lavoro particolarmente interessante, sia per il tema trattato che per le modalità proposte. La varietà delle metodologie adottate insieme alla ricchezza dei materiali consentono agli studenti di affrontare in modo attivo e responsabile un argomento molto attuale e di difficile trattazione.

Riferimenti didattici precisi, una presentazione articolata dei diversi momenti di lavoro, l'indicazione puntuale di ogni testo utilizzato rendono agevole per gli insegnanti l'applicazione del percorso proposto.

La passione infine che traspare dalla realizzazione di tale esperienza didattica può essere uno stimolo per riflettere sulla forza dell' impegno personale per il successo di ogni buona pratica.

 

Ultimo aggiornamento: 21/09/2012



Info per operatori