AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Istruzione, formazione e orientamento

Servizi didattici CeSeDi


Sei in: Home > Istruzione, formazione e orientamento > Servizi didattici CeSeDi > SIS Piemonte > Elenco completo schede > Area Linguistica Letteraria e Scienze Umane: LL.2


AREA LINGUISTICA LETTERARIA E SCIENZE UMANE: LL.2

Titolo La trattazione delle categorie narratologiche
Autore Maria DE LUCA

Abilitata SIS - Università del Piemonte Orientale (Vercelli)
Ambito disciplinare Linguistico Letterario (A043/50)
Livello (per le lingue straniere, riferimento QUERC) Livello prevalentemente medio-basso, con alcuni allievi in possesso di buone capacità di base, altri con ancora gravi lacune di base.
Contesto Scuola Media (Secondaria di primo grado), classe terza.
Finalità Italiano nella scuola media: narratologia e produzione di testi.
Metodologie specifiche
  • Lezione partecipata
  • Produzione scritta
  • Apprendimento attivo
  • Motivazione
Introduzione al lavoro

Attraverso la "trattazione partecipata" delle categorie narratologiche, gli studenti sono stimolati non solo verso l'analisi, ma anche verso la produzione del testo narrativo.Per trattazione partecipata si intende qui uno sviluppo didattico che tenga effettivamente conto delle conoscenze e delle competenze degli studenti e che quindi deve essere flessibile perché adattato a loro, che devono essere attivamente partecipi del proprio processo di apprendimento.

 

Ultimo aggiornamento: 21/09/2012



Info per operatori