AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Canale Multimediale

La provincia a 360°


Sei in: Home > Canale multimediale > La provincia a 360░ > Abbazia della Novalesa

ABBAZIA DELLA NOVALESA

TOUR VIRTUALE

Fabrizio Tiberio - Particolare dell'antico Castello Cays a Caselette (To)

Tour virtuale dell'Abbazia di Novalesa
Con il virtual tour si può scoprire la millenaria abbazia di Novalesa in val di Susa navigando tra le foto panoramiche e con l'ausilio di un commento sonoro.

Java




FOTOGRAFIE PANORAMICHE INTERATTIVE

Facciata della Chiesa
È dedicata ai santi Pietro e Andrea. L'edificio, come lo vediamo oggi, risale al secolo XVII. Fu terminato nel 1715 da Antonio Bertola.

Flash | QuickTime | Java

Chiesa: navata
L'impianto della chiesa primitiva è databile ai secoli VIII-IX. L'organo è un prestigioso "Cesare Catarinozzi".

Flash | QuickTime | Java

Chiesa: affreschi
Nel presbiterio la "lapidazione di Stefano" (sec. XI) parzialmente sotto il livello del pavimento e diversi affreschi di santi (secolo XV).

Flash | QuickTime | Java

Chiesa: abside
Il coro ligneo: l'antico coro dei monaci (secolo XV) è attualmente nella chiesa di S. Ippolito a Bardonecchia.

Flash | QuickTime | Java

Chiostro
L'impianto attuale risale al secolo XI. Il quadriportico, di cui sono superstiti solo due lati, risale al secolo XVII.

Flash | QuickTime | Java

Chiostro: affresco
Nel portico un affresco del XII secolo. Domina la scena il Cristo "Pantocrator", alla destra S. Eldrado.

Flash | QuickTime | Java

Restauro
Il laboratorio di restauro dei libri.

Flash | QuickTime | Java

Cortiletto
Zona museale dell'abbazia.

Flash | QuickTime | Java

Cappelle di S. Salvatore e S. Michele
La cappella di S. Salvatore risale alla seconda metà del secolo XI. Quella di S. Michele, in alto, risale ai secoli VIII-IX.

Flash | QuickTime | Java

Cappella di San Salvatore
Un ambiente suggestivo con tracce di affreschi del XII secolo sull'arco trionfale.

Flash | QuickTime | Java

Cappella Sant'Eldrado
La cappella di S. Eldrado misura m. 8.00 per 5.80. Risale al secolo X-XI.

Flash | QuickTime | Java

Atrio Cappella Sant'Eldrado
Edificato nella seconda metà del secolo XVII.

Flash | QuickTime | Java

Cappella Sant'Eldrado: affreschi
Gli affreschi del XI sec. sono dedicati alla vita del Santo e a San Nicola. Sull'abside la figura del Cristo "pantocrator". Nella volta la colomba con nimbo, simbolo dello Spirito Santo.

Flash | QuickTime | Java

Cappella di Santa Maria
Risale al secolo VIII. Il soffitto è a capriata. All'interno due affreschi del secolo XV.

Flash | QuickTime | Java

 

Ultimo aggiornamento: 22/08/2011