AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Fauna, Flora, Parchi e Aree protette

Fauna e flora


Sei in: Home > Fauna, Flora, Parchi e Aree protette > Fauna e flora > Salviamoli insieme

SALVIAMOLI INSIEME

La fauna selvatica è un bene prezioso della collettività ed è tutelata dalla legge

Se trovate un animale selvatico in difficoltà accertatevi che:
non sia ad esempio un giovane uccello al suo primo volo o un cucciolo sorvegliato a distanza dalla madre, situazioni che in natura sono del tutto normali e che non richiedono l'intervento dell'uomo. In questo caso se

VUOI AIUTARLI? NON TOCCARLI! (formato pdf 3,52 MB)

Nel caso invece in cui l'animale sia effettivamente ferito o in pericolo di vita, utilizzate queste precauzioni:

  • non stressate l'animale inseguendolo o facendo eccessivo rumore ma avvicinatelo con calma e lentamente;
  • una volta catturato riponetelo in un contenitore adeguatamente areato e non disturbatelo ulteriormente;
  • non manipolatelo più dello stretto necessario;

 

CONSEGNATELO al più presto presso questa sede:

  • Centro Animali Non Convenzionali dell'Ospedale Veterinario Universitario (OVU)
    Largo Paolo Braccini, 5 (già via Leonardo da Vinci, 48) - Grugliasco (TO) - tel. 011-6709053; cell. 3666867428 oppure 3494163347
    Orario:
    giorni feriali - dalle 08.00 alle 20.00 cancelli aperti al pubblico - dalle 20.00 alle 08.00 per accedere è necessario suonare al citofono
    giorni festivi - dalle 00.00 alle 24.00 per accedere è necessario suonare al citofono

    L'accettazione è situata presso il parcheggio interno nella bassa palazzina di colore verde ben visibile dopo aver percorso il viale interno alberato e superato un secondo cancello.
    Gli animali verranno ritirati da personale addetto e verranno richiesti e registrati i dati di chi conferisce l'animale e la località di ritrovamento.

Una volta riabilitati, gli animali saranno reimmessi nel loro ambiente naturale

ULTERIORI INFORMAZIONI NEL CASO DEL RITROVAMENTO DI: Pipistrelli


 

Ultimo aggiornamento: 12/11/2015