AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali


Sei in: Home > MAP > Speciali > Cultura > ANNO 2009: I Fili di Maria Lai


IL FILO: I TELAI, LE GEOGRAFIE E I LIBRI CUCITI DI MARIA LAI

PRESENTAZIONE

Una mostra dell'artista Maria Lai realizzata dall'associazione Amici della Scuola Leumann in collaborazione con la Provincia di Torino, con il patrocinio della Città di Collegno e della Regione Piemonte e con il sostegno della Camera di Commercio di Torino.
L'artista, nata in Sardegna a Ulassai nel 1919, sperimenta dagli anni Settanta materiali e tecniche inusuali ed eclettici, ma costante è la connotazione narrativa della sua ricerca: senza trascurare il disegno e la creta, strumenti tradizionali dell'arte, Maria Lai utilizza una molteplicità di materie, come l'impasto di farina per le figure di pane, il legno e lo spago per i telai, il nastro per le installazioni e gli interventi ambientali, il filo e la stoffa per i libri, per le mappe astrali e le fiabe.
In questa particolare mostra Maria Lai si è servita soprattutto del filo, che fin dagli anni Sessanta è lo strumento privilegiato del suo operare. Il filo come simbolo del dialogo, della narrazione, della memoria, del passaggio dall'oralità alla scrittura.
Nei libri cuciti fili di parole si disfano sulle linee delle pagine di stoffa e cadono come grovigli di pensieri, tracce di una nuova comunicabilità. Tra i libri cuciti presenti in mostra c'è Il libro scalpo, con il quale partecipò nel 1978 alla Biennale di Venezia.
La mostra sarà aperta il giovedì e venerdì dalle 16 alle 19 e sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.
Domenica 18 ottobre, a partire dalle ore 16, Maria Lai sarà a Collegno per presentare le sue opere.
Lunedì 19 ottobre alle 10.30, Maria Lai visiterà Palazzo Cisterna: un'occasione rara per incontrare quest'instancabile artista, che due giorni dopo sarà a Roma, al Festival del Cinema, dove verrà presentato il documentario di Clarita Di Giovanni Maria Lai, ansia d'infinito sulla sua vita e il suo straordinario percorso artistico.

Dal 19 settembre al 18 ottobre 2009
Sala delle Arti, Parco dalla Chiesa
Via Torino 9 - Collegno

Info:

Associazione Amici della Scuola Leumann
Corso Francia 345 - 10093 Collegno (To)
tel. 333 3923444 - 011 4153635 - 011 4157007
info@villaggioleumann.it


FILO LUNGO FILO, UN NODO SI FARÀ

La 15^ edizione della rassegna di artigianato tessile accoglie quest'anno artigiani provenienti dal Brasile, dall'Argentina, dalla Georgia Caucasica, dagli Stati Uniti, dalla Bolivia, dal Vietnam oltre che dall'Europa e dall'Italia, che si confronteranno su tecniche, materiali ed esperienze e mostreranno al pubblico le proprie produzioni.
In occasione dell'ultima edizione di Terra Madre è stato firmato il Manifesto delle fibre naturali dichiarando il 2009 "Anno delle fibre naturali" a cui l'associazione Amici della Scuola Leumann ha aderito organizzando un convegno e una mostra per sostenere chi è impegnato a lavorare per promuovere una produzione locale, sostenibile e rispettosa dei metodi ereditati e consolidati nel tempo e quindi per una società più giusta, pacifica e solidale.
Per i tessitori a mano la manifestazione continua a essere un punto di riferimento e un'importante occasione per confrontarsi con altri artigiani su materiali, tecniche, esperienze.

Dal 25 al 27 settembre 2009
Ecomuseo Villaggio Leumann
Corso Francia, 349 - Collegno (To)


(12 ottobre 2009)