AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto tutte le informazioni contenute nei vari canali di questo sito non sono più aggiornate.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali



Sei in: Home > MAP > Speciali > Istituzionale > ANNO 2010: La principessa di Palazzo Cisterna

LA STORIA DI UN PALAZZO TORINESE ATTRAVERSO GLI OCCHI DELLA NOBILDONNA CHE LO ABITO' NEL '700:
"ANNA LITTA, LA PRINCIPESSA DI PALAZZO CISTERNA", UN VIDEO REALIZZATO DALLA PROVINCIA

PRESENTAZIONE

Filmato: Anna Litta, la principessa di palazzo Cisterna
Durata: 16' 15"

La storia di Palazzo Dal Pozzo della Cisterna, dal 1940 sede della Provincia, è il teatro in cui la nobildonna Anna Litta, padrona di casa dal 1685, rivive sul filo dei ricordi stanze, corridoi e sale, incontrando e raccontando i personaggi illustri che sotto le volte del palazzo vissero, scrissero, lavorarono, amarono: dal musicista Viotti a Giuseppe Alfonso Principe della Cisterna, da sua nipote Maria Vittoria al filosofo Nietzsche, dai Duchi d'Aosta ad Alfonso La Marmora.

E’ questa la sintesi del video "Anna Litta, la principessa di Palazzo Cisterna", per la cui realizzazione ci si è avvalsi della collaborazione di alcuni gruppi storici dell’Albo (Campo dell’Arte, Conti Orsini, Militaria 1848-1918, Nobiltà Sabauda, Ventaglio d’Argento), del musicista Mauro Bouvet e della speaker Anna Bochicchio (già voce del TG e del giornale radio regionale della Rai). Ad interpretare il ruolo della principessa è stata Patrizia Battaglia, mentre Nico Ferrucci ha impersonato il principe Giuseppe Alfonso.

(15 dicembre 2014)