AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali


Sei in: Home > MAP > Speciali > Trasporti > ANNO 2010: Provibus arriva nel territorio di Ciriè


PROVIBUS: STA PER ARRIVARE ANCHE NELLA ZONA DI CIRIÈ
UN QUESTIONARIO RIVOLTO AI CITTADINI PER CAPIRE E OFFRIRE IL MIGLIOR SERVIZIO ALLA POPOLAZIONE

PRESENTAZIONE

Attivo dalla primavera del 2006 il servizio Provibus, un autobus a chiamata, che la Provincia offre ormai da divesi anni agli utenti delle zone periferiche per aiutarli ad accordare il più possibile l’uso del trasporto pubblico alle esigenze personali.

Partito dai Comuni di Brozolo, Cavagnolo, Brusasco,Verrua Savoia direzione Gassino, Chivasso e Crescentino, dall’autunno del 2007 il servizio ha raggiunto anche i Comuni e le frazioni di Castiglione Torinese, Cinzano, Gassino, la frazione Vernone di Marentino, Rivalba e Sciolze.

Ora sta per estendersi anche a Ciriè e dintorni ma prima di partire bisogna conoscere bene le esigenze dei cittadini di quella zona per poter offrire il più miglior servizio possibile considerando le reali necessità della popolazione.

Per questo motivo tra pochi giorni, per l’esattezza da lunedì 24 maggio per la durata di un mese, comincerà in dieci Comuni, la consegna di un questionario rivolto alle fasce della popolazione che più di altre pensano di utilizzare il servizio di trasporto pubblico a chiamata.

I questionari compilati si possono restituire, entro il 20 giugno 2010, presso il Municipio del Comune di residenza.

Info:

800 213343 - per le zone di Chivasso e Caluso
800 801600 - per la zona del Pinerolese
e-mail: provibus@provincia.torino.it

(14 maggio 2010)