AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali


Sei in: Home > MAP > Speciali > Trasporti > ANNO 2010: Provibus aumenta le linee


PROVIBUS SI ALLARGA: ORA È ANCHE A CALUSO E NELLE SUE FRAZIONI
Orario di servizio più lungo e prenotazioni più rapide

PRESENTAZIONE

Provibus, il servizio di autobus a chiamata della Provincia, dal 1° settembre servirà anche il comune di Caluso e le sue frazioni; l’estensione territoriale sarà sulle frazioni di Arè, Carolina, Moglietti, Rodallo e Vallo. Sono state inserite, come nuovi punti di prelievo, le fermate di:

  • la Cappella del comune di Barone Canavese;
  • lago di Candia (Piscina) e Cascina Caravino del comune di Candia Canavese;
  • Cascine Mombello, Luisina e Viscano Inferiore del comune di Vische.

Le novità del servizio, attivo nei giorni feriali dal lunedì al venerdì esclusi il mese di agosto e il 24 e 31 dicembre, riguardano inoltre l’orario, esteso dalle 8.15 alle 12.15 e dalle 14 alle 16.30, e la possibilità di prenotare con un anticipo minore, basterà telefonare entro la mezza giornata precedente al numero verde: 800-213343.
La tariffa è compresa tra 1,10 e 2,20 euro e il biglietto si acquista a bordo.

L’ampliamento di Provibus arricchisce i servizi all’utenza che ha mostrato di apprezzare la novità dell’autobus a chiamata, il prossimo anno si potrà usufruire del servizio con un tempo di prenotazione minimo, al di sotto dei 60 minuti.

Dall’esordio del servizio, nel novembre 2007, a tutto luglio 2010, il servizio Provibus ha percorso complessivamente 25.500 chilometri e ha servito quasi 3500 passeggeri, con un incremento costante nel tempo (708 passeggeri nel 2008, 1316 nel 2009 e 1322 nei primi 7 mesi del 2010).

(27 agosto 2010)