AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali


Sei in: Home > MAP > Speciali > Trasporti > ANNO 2010: È in arrivo Provibus "plus"


PROVIBUS "PLUS" DA CUORGNÈ A PONT CANAVESE

PRESENTAZIONE

Un nuovo servizio "Provibus" va ad affiancarsi a quelli già istituiti nel Canavese: si tratta di "Provibus plus", che dal 2 novembre sarà attivo e servirà la tratta Cuorgné-Pont Canavese e i comuni di Canischio, Pertusio, Prascorsano, Ribordone, San Colombano Belmonte, San Ponso, Sparone e Valperga.
Il nuovo servizio è stato presentato a Cuorgnè durante dall’assessore provinciale ai Trasporti e alla Mobilità sostenibile Piergiorgio Bertone e dai sindaci dei Comuni interessati.
La Provincia di Torino sta attuando un percorso di pianificazione strategica ambientale ormai dal 2006, allo scopo di servire in modo concreto le esigenze di mobilità delle persone residenti in ambiti territoriali scarsamente serviti dai servizi di trasporto pubblico locale ed a bassa densità abitativa. Dove la domanda è scarsa, rarefatta, non sistematica, è necessario offrire una soluzione di mobilità alternativa. In questo modo si ottimizzano le risorse a disposizione individuando le linee di trasporto pubblico con delle criticità e sostituendole con servizi a chiamata/conferma più vicini alle esigenze dei cittadini.
Provibus plus è un servizio semiflessibile in quanto permette l’attivazione di corse su prenotazione che sostituiscono le corse di linea a scarsa frequentazione mantenendo orari, fermate e percorsi prestabiliti, ma serviti solo in seguito alla conferma telefonica dell’utente al numero verde gratuito. Con questo servizio vengono anche collegate singole frazioni non servite fino ad ora.
Già sperimentato da alcuni anni nelle zone di Gassino e Sciolze, il nuovo servizio a conferma Provibus plus sostituirà la linea 139 (Pont Canavese - Sparone - Ribordone - Talosio), garantendo il servizio in alcune frazioni del comune di Sparone fino ad ora non servite e nei comuni e frazioni di Canischio, Pertusio, Prascorsano, San Colombano Belmonte, San Ponso e Valperga, collegandoli con Cuorgnè, senza alcun costo aggiuntivo.
In futuro verrà esteso anche a Busano, Favria, Forno Canavese, Oglianico, Pratiglione, Rivara e Salassa collegandoli con Cuorgnè e Rivarolo. Come per i Provibus, la Provincia ha predisposto un orario integrato gomma-ferro sulla direttrice Pont.C.se - Cuorgnè - Rivarolo C.se e con i servizi di trasporto pubblico locale.
Il costo del servizio per un anno è di circa 37 mila euro.


Prenotazioni

Le corse di Provibus plus si effettuano solo a seguito della conferma da parte dell’utenza e hanno percorsi, orari, fermate/punti di raccolta prestabiliti.
Per confermare la corsa basta chiamare il numero verde gratuito 800-049629 dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30 del giorno prima, comunicando all’operatore l’origine di partenza/arrivo (per le fermate predefinite), la corsa/orario (sempre prestabiliti) ed il numero di persone trasportate. Eventuali disdette di prenotazione devono essere comunicate tempestivamente al Call Center.


Tariffe

Per il servizio sono considerati validi i titoli di viaggio di linea e i biglietti Provibus acquistati a bordo.
costo del biglietto sarà relativo alla percorrenza chilometrica, in base a quanto previsto dalle tariffe regionali da un minimo di 1.10 Euro ad un massimo di 1.70 Euro. È possibile inoltre acquistare un carnet di 20 corse. Il biglietto si acquista a bordo senza sovrapprezzo.

(2 novembre 2010)