AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali


Sei in: Home > MAP > Speciali > Europa > ANNO 2011: Obiettivi del Millennio


Obiettivi del Millennio:
L'azione della Provincia di Torino.
200 giovani di tutta Italia il 29 e 30 aprile a Torino per "Uptoyouth".

PRESENTAZIONE

Il 7 giugno 2011 la Giunta (formato pdf 22 KB) ha approvato il Memorandum per la promozione degli Obiettivi del Millennio.


Nell'anno 2000, adottando la Dichiarazione del Millennio, 189 leader mondiali si sono impegnati ad eliminare la povertà estrema impegnando i propri governi a raggiungere 8 Obiettivi concreti entro il 2015:

  • dimezzare la povertà estrema e la fame;
  • raggiungere l'istruzione primaria universale,
  • promuovere l'uguaglianza di genere,
  • diminuire la mortalità infantile,
  • migliorare la salute materna,
  • combattere l'HIV/AIDS,
  • la malaria e le altre malattie,
  • assicurare la sostenibilità ambientale,
  • sviluppare un partenariato globale per lo sviluppo.

A sostegno degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio le Nazioni Unite hanno lanciato la Campagna del Millennio che mira a giocare un ruolo essenziale nel cambiamento delle politiche di lotta alla povertà e collabora con paesi di tutto il mondo per aiutare individui e società civili a chiedere conto ai propri governanti degli impegni presi verso gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio e a lottare per ottenere il rispetto dei diritti umani per ogni individuo.

A tal fine, occorre promuovere la comprensione da parte dei cittadini delle opportunità, responsabilità e minacce portate alla ribalta dalla globalizzazione ed é necessario che ai cittadini di tutta Europa sia offerta la possibilità di un apprendimento globale e di una partecipazione consapevole alla definizione ufficiale delle politiche pubbliche per i temi che interessano la cooperazione allo sviluppo. Per queste ragioni le prospettive di sensibilizzazione ed educazione allo sviluppo devono riflettere un'ampia gamma di attività, ma soprattutto é fondamentale che vengano promosse direttamente dagli enti locali.

In questo ambito la Provincia di Torino rappresenta a livello nazionale un ente che da anni si distingue per la sua volontà e per i suoi sforzi nel voler agire contro la povertà globale. Negli anni passati i progetti e le attività intraprese dalla Provincia hanno operato coerentemente a favore degli Obiettivi del Millennio, sia con la realizzazione di progetti di cooperazione internazionale, sia con attività di sensibilizzazione ed educazione allo sviluppo nelle scuole del proprio territorio che attraverso le reti internazionali.

La Provincia di Torino ha aderito il 17 settembre 2010 (giornata mondiale contro la povertà estrema) all'iniziativa Stand Up.

Il 12 aprile 2011 il Consiglio provinciale ha approvato una mozione che impegna la giunta a proseguire e rafforzare il proprio impegno in vista della scadenza della Dichiarazione del Millennio prevista nel 2015, anche congiuntamente con i comuni, le reti e le associazioni .

La Provincia parteciperà all'evento di sensibilizzazione rivolto a 200 giovani da tutta Italia che si incontreranno a Torino il 29 e 30 aprile nell'ambito del progetto europeo "I giovani si incontrano a Torino per gli obiettivi del Millennio Uptoyouth.

Info: Servizio Progetti Europei e Relazioni Internazionali

(11 luglio 2011)