AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali


Sei in: Home > MAP > Speciali > Agricoltura e montagna > ANNO 2012: La "Casa dei consumatori"


CON IL PROGETTO “AGRICO/ULTURA”
L’EX FORO BOARIO DI MONCALIERI DIVENTA LA “CASA DEI CONSUMATORI”
La quarta domenica di ogni mese acquisti, cucina, racconti, musica e teatro.
Il primo appuntamento domenica 27 maggio

PRESENTAZIONE

Grazie al progetto “Agrico/ultura”, promosso dalla Città di Moncalieri, dalla Provincia di Torino e dai Comuni aderenti al Patto Territoriale Area Torino Sud, può tornare a svolgere una rinnovata funzione commerciale e sociale l’ex Foro Boario di Moncalieri, storica sede di quello che, fino agli anni ’90, era il mercato del bestiame bovino più importante del Nord Italia per numero di capi trattati.

La struttura è stata oggetto di interventi di conservazione e manutenzione e viene attualmente utilizzata saltuariamente per manifestazioni commerciali e ricreative. L’idea del progetto è quella di farla diventare una “Casa”: casa dei consumatori, degli agricoltori e delle associazioni che operano nel campo dell’agricoltura e del cibo; casa delle donne che si occupano normalmente dell’alimentazione familiare e dei bambini, che devono imparare a nutrirsi; casa dei moncalieresi autoctoni, portatori della tradizione agricola e culinaria locale; casa degli immigrati da altre Regioni italiane e da altri Paesi, portatori delle loro abitudini alimentari.

Una “Casa” favorisce gli incontri e le convivenze, creando il senso di una comunità, e favorendo relazioni e scambi tra differenti appartenenze intorno ai temi dell’agricoltura, della distribuzione e vendita dei prodotti, della nutrizione, del lavoro e dell’educazione alimentare. Per realizzare concretamente questi obiettivi, gli Enti locali che partecipano al progetto hanno deciso di organizzare nello spazio dell’ex Foro Boario una mostra mercato nella quarta domenica di ogni mese, da maggio a novembre, con una pausa estiva nei mesi di luglio e agosto. L’idea è quella di dar vita ad uno spazio in cui agricoltori e consumatori possano incontrarsi e, al di là della semplice vendita dei prodotti, conoscersi e creare comunità.

La reciproca conoscenza sarà facilitata da tre attività:

  • laboratori di cucina, la mattina dalle 10 alle 12
  • eventi e incontri pomeridiani alle 15
  • mercato, con i banchetti dei produttori locali dell’area del Patto Area Torino Sud, dalle 10 alle 18

Per seguire le attività del progetto e conoscere in tempo reale gli aggiornamenti sugli eventi: www.facebook.com/AGRICouLTURA

(22 maggio 2012)