AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali


Sei in: Home > MAP > Speciali > Politiche sociali > ANNO 2013: Mediazione familiare


Mediazione familiare
La Provincia realizza un video sui gruppi di parola


PRESENTAZIONE

Filmato: Si può dire! I gruppi di parola per figli di genitori separati
Durata: 14' 52"

Il 15 marzo 2013, nell’Auditorium del palazzo della Provincia di Torino di corso Inghilterra, a partire dalle 9.30, la Simef (Società italiana di mediazione familiare) organizza una giornata di studio dedicata al confronto sulle esperienze di lavoro dei Coordinamenti dei mediatori familiari, attivati sul territorio nazionale e rappresenta la prima occasione di dialogo tra le diverse realtà regionali.

Si analizzeranno storia, metodologie, obiettivi e risultati dei diversi Coordinamenti di mediatori familiari con lo scopo di valorizzare il lavoro svolto e di favorire l’organizzazione di nuovi Tavoli di lavoro regionali.

Per realizzare questi obiettivi, durante la mattinata saranno illustrate le principali realtà nazionali e nel pomeriggio i lavori proseguiranno all’interno di un workshop, a numero chiuso, finalizzato a individuare se e come sia possibile attivare esperienze simili e quali possano essere le linee di ulteriore sviluppo e innovazione.

Nel corso dell’intervento del Coordinamento interprovinciale torinese dei mediatori familiari verrà presentato in prima visione il video "Si può dire!" I gruppi di parola per figli di genitori separati” realizzato dal Servizio Comunicazione e dal Servizio delle Politiche Sociali e di Parità della Provincia di Torino. Il video, ideato dal Tavolo di coordinamento interprovinciale dei mediatori familiari, vuole essere uno strumento a disposizione degli operatori per informare e sensibilizzare sui gruppi di parola e su altri percorsi utili a genitori e figli nel momento della separazione.

“La Provincia di Torino ha affiancato e sostenuto il lavoro del Coordinamento interprovinciale dei mediatori familiari” ricorda l’assessore alle politiche sociali della Provincia di Torino Mariagiuseppina Puglisi “Abbiamo ospitato numerose iniziative, legate in particolare ai Gruppi di parola e al loro raccordo sia con i mediatori familiari, sia con l’attività forense, cioè con il Tribunale dei minori e con quello ordinario. Il video Si può dire! racconta appunto questa esperienza”

(14 marzo 2013)