AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali


Sei in: Home > MAP > Speciali > Lavoro > ANNO 2013: Progetto europeo YES ME


 

CHIUDE IL PROGETTO YES ME:
UN CONVEGNO A IVREA PER VALUTARNE I RISULTATI

PRESENTAZIONE

Filmato: Progetto YES ME
Durata : 03' 17"

Presentati a Ivrea, giovedì 24 ottobre, nel corso del convegno “I giovani e il lavoro: un progetto per il futuro”, i risultati finali del progetto “YES ME – Young Employment System for Mobility in Europe”, il cui obiettivo era la definizione di strumenti e programmi di intervento innovativi in grado di incrementare la competitività sul mercato del lavoro dei giovani a forte rischio di esclusione occupazionale e sociale.

Il progetto, cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma dell’Unione Europea per lo Sviluppo e la Solidarietà Sociale - PROGRESS (2007-2013), era promosso da Confcooperative Torino, in partenariato con la Provincia di Torino, la società cooperativa S.&T. e il partner francese Greta du Velay.

Dopo una prima fase di ricerca, raccolta e analisi di buone pratiche a livello nazionale ed europeo, il gruppo di lavoro ha definito un protocollo di intervento che è stato sperimentato su un campione di 20 ragazzi e ragazze di età compresa fra i 21 e i 29 anni, con un basso livello di scolarità, al massimo la scuola dell’obbligo, disoccupati o inoccupati, che hanno risposto a un avviso pubblico e sono stati selezionati dal Centro per l’Impiego di Ivrea.

Il gruppo dei 20 giovani ha poi partecipato a molteplici attività, tutte con l’obiettivo di rinforzare le competenze trasversali per accrescere la loro capacità di iniziativa nel mercato del lavoro.

Nel complesso il set di interventi si è composto di:

  • un percorso di autopromozione e comunicazione efficace, nell’ambito del quale i partecipanti sono stati accompagnati anche alla realizzazione del proprio video curriculum;
  • un percorso di avvicinamento all’autoimprenditorialità con simulazione di impresa cooperativa, due azioni trasversali quali il laboratorio di teatro psicosociale, concluso nel mese di marzo con la messa in scena di uno spettacolo, e la formazione sulla comunicazione web, con animazione da parte dei partecipanti del blog e della pagina Facebook del progetto.

A suggellare la conclusione del progetto, al termine della mattinata è stato firmato un protocollo di Intesa per la costituzione del Tavolo di coordinamento territoriale del Canavese per l’inclusione sociale e lavorativa dei giovani.

(24 ottobre 2013)