AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali


Sei in: Home > MAP > Speciali > Ambiente > Concorso fotografico "L'acqua, la vita, l'uomo"


UN CONCORSO FOTOGRAFICO PER DOCUMENTARE LO STATO DI SALUTE DELLE ZONE D’ACQUA DOLCE

PRESENTAZIONE

È dedicato a immagini di ambienti acquatici di acqua dolce il concorso fotografico “L’acqua, la vita, l’uomo”, organizzato dall’associazione Triciclo in collaborazione con la Provincia di Torino.

Quattro le sezioni in cui si articola il concorso:

  1. “Acque chiare?”, riservata a foto di ambienti acquatici della provincia di Torino;
  2. “Acqua e natura”, dedicata a opere di ambienti acquatici di qualunque altra località;
  3. “Inquinamento e spreco delle risorse”, per fotografie che mettano in rilievo situazioni di degrado, ovunque esse si trovino;
  4. “L’acqua e la fatica delle donne in Italia e nel mondo”, riservata a opere che documentino il lavoro delle donne per la cura e l’approvvigionamento dell’acqua in molte regioni del mondo.

La partecipazione al concorso è gratuita. Le foto, massimo tre per ogni sezione, dovranno essere in formato digitale jpg ad alta risoluzione, e potranno essere indifferentemente a colori o in bianco e nero.

I concorrenti dovranno inviarle, entro il 30 giugno (scadenza prorogata), tramite email all’indirizzo: triciclo.to@gmail.com.

Le opere della sezione “Acque chiare?” premiate o segnalate dalla giuria andranno a comporre una mostra didattica, intitolata “Acque chiare? Le zone d’acqua nella provincia di Torino”, che sarà presentata al pubblico in occasione della premiazione del concorso e poi messa a disposizione di scuole e enti pubblici.

“Scopo del concorso” spiega il presidente di Triciclo Giorgio Tartara“ è quello di promuovere la conoscenza delle tematiche relative al rapporto tra l’uomo e l’acqua, risorsa fondamentale per la vita sulla Terra. Tutti i percorsi d’acqua vanno difesi e valorizzati, anche attraverso la documentazione del loro stato di salute”.

“L’acqua ha un’importanza fondamentale per la salute e il benessere delle persone e per lo sviluppo sostenibile” aggiunge l’assessore all’Ambiente della Provincia Roberto Ronco, “a tal punto da essere sempre più attuale e strategica per le politiche dei governi e degli organismi internazionali”.

 

(12 febbraio 2014)