AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali


Sei in: Home > MAP > Speciali > Turismo > ANNO 2014: Messer Tulipano annuncia la primavera


AL CASTELLO DI PRALORMO “MESSER TULIPANO” ANNUNCIA LA PRIMAVERA
Appuntamento al Castello di Pralormo dal 5 aprile al 1° maggio.
L’edizione 2014 presentata a Palazzo Cisterna


PRESENTAZIONE

Dal 2000 nel parco del castello medievale di Pralormo la fioritura di oltre 75.000 tulipani e narcisi annuncia la primavera e ogni edizione di “Messer Tulipano”, evento botanico di rilevanza nazionale, ospita un piantamento completamente rinnovato nelle varietà e nei colori.

Quest’anno l’appuntamento è da sabato 5 aprile a giovedì 1° maggio, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18, il sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19. Com’è ormai tradizione, la manifestazione è stata presentata stamani a Palazzo Dal Pozzo della Cisterna, sede della Provincia di Torino, alla presenza del Vice-Presidente Gianfranco Porqueddu.

“Messer Tulipano” coinvolge l’intero parco del maniero di Pralormo, progettato nel XIX secolo dall’architetto della corte sabauda Xavier Kurten. Quest’anno, per preannunciare le sfumature e le screziature delle varietà in esposizione, il grande cedro che domina il percorso tra i tulipani sarà arricchito da un enorme tulipano, una colorata installazione in lana realizzata ai ferri.



Messer Tulipano trasforma il parco all’inglese del castello in un vero giardino incantato che, accanto all’incredibile fioritura, accoglie mostre e esposizioni a tema.

L’argomento collaterale dell’edizione 2014 sarà “Giardini in miniatura e da tavola”. L’esposizione, allestita nell’antica Orangerie e realizzata con il patrocinio del mensile “Gardenia” e con la collaborazione della Scuola Italiana Arte Floreale, sarà articolata in due sezioni. La prima sarà una vera sfida per paesaggisti, designer e associazioni di arte floreale, che potranno dar vita a minuscoli giardini. La sezione sarà completata da una collezione di attrezzi da giardinaggio in miniatura. La seconda sezione, dedicata ai “giardini da tavola”, coniugherà l’amore per la natura e i fiori alla raffinatezza dell’antiquariato.
Tra le collezioni più originali e curiose, quella dei centrotavola avrà un posto d’onore, riflettendo secoli di storia e tradizioni familiari. In occasione di Messer Tulipano il castello ospiterà raffinati e divertenti angoli “potager” e proporrà spunti per mettere fantasia e creatività al servizio dell’ambiente, attività ludico-didattiche per coinvolgere i più piccoli nella costruzione di serre, mangiatoie per gli uccellini e vasi per le fragole, giardini verticali e ripari per insetti utili.
La serra antica regalerà i colori delle grandi orchidee Vanda, mentre la passeggiata nel parco consentirà di ammirare le fioriture stagionali. L’antica cascina Castellana ospiterà un’ampia zona per gli acquisti di primavera e per assaggi golosi. A Pasqua e Pasquetta ci sarà la tradizionale caccia alle uova Kinder nel parco e in ogni fine settimana saranno proposti animazioni, gruppi storici iscritti all’Albo della Provincia (“Nobiltà Sabauda” di Rivoli il 25 aprile, “Miraflores” di Torino il 27), momenti di degustazione, artisti e artigiani all’opera.

(21 marzo 2014)