AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali


Sei in: Home > MAP > Speciali > Istruzione formazione e orientamento > ANNO 2014: Saloni dell'orientamento


I SALONI DELL'ORIENTAMENTO
UN AIUTO PER SCEGLIERE IL TUO PERCORSO FORMATIVO


PRESENTAZIONE

Anche per quest’anno, a Torino e nei principali centri della provincia, ritornano i Saloni dell’orientamento, importanti momenti di incontro tra ragazzi, famiglie e scuole.
La scelta del percorso formativo dopo la terza media è un momento decisivo per il futuro dei ragazzi, e i Saloni sono un’occasione unica per incontrare docenti e studenti delle scuole secondarie di secondo grado e delle agenzie formative: per conoscere la loro offerta scolastica e formativa, ottenere materiali e informazioni utili, conoscere le iniziative di orientamento proposte e, infine, per incontrare gli esperti di Orientarsi.

Orientarsi è il sistema pubblico di orientamento costituito da Regione Piemonte, Provincia di Torino e Città di Torino con il coinvolgimento dei Comuni del territorio, delle istituzioni scolastiche statali e paritarie, delle agenzie formative in accordo con Centri per l’impiego e imprese e degli Atenei piemontesi. Mira a offrire un servizio gratuito di informazione e orientamento alle scelte scolastiche, formative e professionali dedicato agli adolescenti, alle famiglie e agli insegnanti.


Gli Istituti superiori e le Agenzie formative di Torino e provincia dedicano alcune giornate, chiamate Open days, alla presentazione dei loro corsi e delle attività. Per i ragazzi e le famiglie è un'occasione per visitare le strutture e i laboratori, conoscere gli insegnanti, e, in alcuni casi, assistere a lezioni aperte.

Per aiutare maggiormente i giovani nella scelta scolastica, dallo scorso anno è stata aperta la pagina Facebook “Ascolta le tue scelte”: tante informazioni, aggiornamenti e novità in tempo reale.

(10 novembre 2014)