AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

MediAgencyProvincia di Torino

Speciali


Sei in: Home > MAP > Speciali > Turismo > ANNO 2014: Strada del Gran Paradiso


STRADA DEL GRAN PARADISO
EVENTI DEDICATI A
NATURA, SPORT, STORIA, ENOGASTRONOMIA, TRADIZIONI E SPIRITUALITÀ

PRESENTAZIONE

StambeccoHa compiuto quattro anni ed ha ampliato le sue proposte culturali e turistiche la “Strada Gran Paradiso”, nata nel 2011 per iniziativa della Provincia di Torino. Oggi la Strada può contare sull’impegno e sulle risorse della Provincia, di 25 Comuni, del Parco Nazionale del Gran Paradiso, del G.A.L. “Valli del Canavese, dell’Atl Turismo Torino e provincia, del Consorzio Operatori Turistici delle Valli del Canavese; tutti uniti per dar vita ad un progetto di aggregazione che ha l’ambizione di “raccontare” ai visitatori il territorio, presentandone organicamente le tradizioni e le peculiarità storico-culturali, naturalistiche ed enogastronomiche. Nei mesi estivi la Strada del Gran Paradiso ha proposto visite guidate del territorio, con bus navetta in partenza da Torino Porta Susa in occasione di eventi di particolare importanza.

Ma le iniziative della Strada Gran Paradiso propongono la scoperta del territorio anche nel mese di settembre, con una serie di itinerari guidati alla scoperta delle Valli del Canavese.

CINQUE ITINERARI CON I BUS NAVETTA IN PARTENZA DA TORINO

Nelle domeniche 14, 21 e 28 settembre sono nuovamente a disposizione i bus navetta in partenza alle 8 da Torino Porta Susa, in piazza XVIII Dicembre, di fronte alla vecchia stazione FS. L’iscrizione agli itinerari è obbligatoria, costa 15 Euro (10 Euro per i bambini sotto i 12 anni) ed include il costo del pranzo.

Per informazioni e prenotazioni (almeno tre giorni prima di ogni evento) occorre contattare l’Ufficio Turistico di Ivrea dell’ATL “Turismo Torino e provincia”, telefonando al numero 0125-618131, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 14,30 alle 18,30; il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. Si può anche scrivere una e-mail a info.ivrea@turismotorino.org

GLI ITINERARI CON BUS NAVETTA IN DETTAGLIO

Domenica 14 settembre

  • Itinerario 1 in Valle Orco: Locana e Ribordone
  • Itinerario 2 in Valle Soana: Valprato Soana, Ronco Canavese, Ingria

Domenica 21 settembre

  • Itinerario 3 nell’Alto Canavese: Rivara, Pratiglione, Valperga, San Ponso Canavese
  • Itinerario 4 nel Basso Canavese: Ozegna, Feletto, Rivarolo Canavese, San Benigno Canavese

Domenica 28 settembre

  • Itinerario 5 in Valle Sacra: Castelnuovo Nigra, Cintano, Borgiallo, Chiesanuova, Castellamonte
PER UN FINE SETTIMANA NEL CANAVESE
A coloro che intendono trascorrere un intero fine settimana nel Canavese spostandosi con i propri mezzi sono dedicati gli eventi organizzati il sabato pomeriggio e sera nelle varie località della Strada Gran Paradiso, con possibilità di cena e pernottamento in loco. Dopo aver partecipato agli eventi del sabato ed aver pernottato si può partecipare alle visite della domenica.

Sabato 13 settembre

  • Alpette: “La strada segreta delle stelle”, visite guidate ed eventi a partire dalle ore 16
  • Pont Canavese: visite guidate ed eventi dalle ore 15
  • Frassinetto: visite guidate ed eventi dalle ore 15:30

Sabato 20 settembre

  • Rivara: “E’ vento di streghe”, eventi a partire dalle ore 17

Sabato 27 settembre

  • Colleretto Castelnuovo: visite guidate ed eventi dalle ore 16

(05 settembre 2014)