www.provincia.torino.it: l'informazione che cercavi

Provincia di Torino


Speciali

UN NUOVO AUDITORIUM A GRUGLIASCO
All'Iti Majorana di via Baracca una sala conferenze con 350 posti



PRESENTAZIONE

L'Istituto tecnico industriale statale "E.Majorana" di Grugliasco ha un nuovo auditorium con una capienza di 350 posti. La struttura è stata realizzata con fondi della Provincia di Torino, così come il nuovo parcheggio interno, l'impianto d'illuminazione completamente rinnovato e un' area sportiva esterna riservata agli studenti, con pista di atletica, campo di calcetto, salto in lungo, lancio del peso e del martello. L'intera opera è costata circa un milione di euro. L'auditorium è stato inaugurato venerdì 15 dicembre dal presidente della Provincia Antonio Saitta, dall'assessore alla Formazione professionale, Istruzione ed Edilizia scolastica, Umberto D'Ottavio e dall'assessore al Personale e Sistema informativo Alessandra Speranza.

Presenti il direttore dell'ufficio scolastico regionale, Francesco De Sanctis, il sindaco di Grugliasco, Marcello Mazzù e il preside dell' Itis Majorana, Francesco La Rosa.
Prima dell'inaugurazione gli assessori D'Ottavio e Speranza hanno illustrato il progetto mirato alla realizzazione di una rete telematica per le scuole medie superiori della provincia di Torino. Sono stati poi presentati i nuovi servizi informatici e telematici di rete (comunicazioni scuola-famiglia; trasferimento dati anagrafici per l'iscrizione all'Università e al Politecnico di Torino; bacheca elettronica di rete per gli studenti; banda larga) a disposizione della scuola.
Le applicazioni messe a punto e proposte alla collettività scolastica si caratterizzano, tra l'altro, perché riutilizzano componenti software sviluppate in origine per gli uffici provinciali È intervenuto il direttore amministrativo dell'Università di Torino Giovanni Ferrero che ha ricordato l'importanza della collaborazione tra istituti superiori e Atenei.
L'edificio scolastico del Majorana è situato in un'area di circa 22.000 mq, in parte edificata e in parte sistemata a verde e spazi sportivi. La "tartaruga" del nuovo auditorium è la punta di diamante di una serie di interventi di riqualificazione indirizzati alla costruzione e ristrutturazione di ambienti da adibirsi ad auditorium. Di particolare pregio e originalità risulta la struttura di copertura costituita da una serie di ottagoni realizzati in legno lamellare posti a quote variabili, con un'inclinazione diversa, per aumentare la percezione dello spazio da parte del pubblico.

L'auditorium, che potrà essere utilizzato per manifestazioni pubbliche, è strutturato in due corpi, il principale a forma ottagonale concepito per la sala conferenze della capienza di 351 persone, a cui si affianca un corpo basso che ospita il foyer e i servizi specifici. L'accesso avviene per mezzo di un foyer posto nell'angolo nord del complesso. Situati all'interno anche la biglietteria e il guardaroba (importante nel caso di un utilizzo pubblico). L'ingresso scolastico è consentito dalla parte del giardino, internamente alla struttura scolastica. Al centro, tra le due porte di accesso alla sala, è situata una cabina di regia, per il comando delle apparecchiature specialistiche a supporto della sala (luci palco, videoregistratore, computer...).
La sala è stata progettata principalmente per essere utilizzata per le conferenze; infatti le pareti sono rivestite in legno realizzato con pannelli riflettenti ed assorbenti per permettere un'acustica ottimale.
I posti a sedere sono suddivisi in due settori a cui si accede tramite una rampa centrale e due laterali. I posti sono sfalsati e si trovano a quote diverse al fine di ottenere una migliore visuale del palco, attrezzato con colonnine a scomparsa nel pavimento.
L'evento odierno è stato ripreso dagli operatori del Centro audiovisivi della Provincia. Per permettere la visione delle immagini su Internet è stata utilizzata la piattaforma software del canale live del sito web dell'Ente e la stazione satellitare mobile della Provincia di Torino. In sostanza è stata applicata una soluzione tecnologica che non utilizza la rete a terra e che per questo può essere replicata in tutte le situazioni critiche e in mancanza delle rete fissa.

Per ulteriori nformazioni:
Provincia di Torino
Assessorato alla Formazione Professionale,
Istruzione, Edilizia Scolastica e Orientamento Scolastico
Tel 011861 2173 - 011861 2372
Fax 011861 2169

torna su ^