banner speciali


INAUGURATA LA NUOVA VARIANTE DI CASCINA ISOLA

Ossola: "Un'opera che decongestiona il centro di Settimo Torinese"

INAUGURATA LA NUOVA VARIANTE DI CASCINA ISOLA

E' stata inaugurata il 19 febbraio, alla presenza dell'assessore alla Viabilità della Provincia di Torino Giovanni Ossola e del sindaco di Settimo Torinese Aldo Corgiat Loia, la nuova variante di Cascina Isola, collegamento della S.P. 220 di Brandizzo con lo svincolo della S.S. 11 Padana Superiore, che ha completato la direttrice Est Settimo-Volpiano. Il tracciato, lungo circa un chilometro, è raccordato alle estremità sud e nord con due nuove rotatorie, illuminate da torri faro, rispettivamente con 36 m e 54 m di diametro totale. I lavori hanno comportato la realizzazione di due nuovi ponti su canali irrigui, il primo sul Rio Freidano e il secondo sul Canale delle Tre Pianche. A metà percorso è stato realizzato un sottopasso per facilitare il transito del bestiame e dei mezzi di campagna. La larghezza della nuova strada è di metri 9,5 di cui 7 destinati alla circolazione dei veicoli. Ai lati due corsie laterali per biciclette e motorini. Il costo dell'opera è stato di Euro 1.000.000, una somma leggermente inferiore a quanto inizialmente previsto.

"Questo collegamento stradale è un'opera dal valore altamente strategico" ha commentato l'assessore Ossola. "La sua funzione è quella di decongestionare il traffico che in precedenza si indirizzava inevitabilmente verso il centro abitato di Settimo Torinese, causando notevoli disagi alla popolazione e agli automobilisti".