banner speciali



Congresso mondiale sulla viabilità d'inverno

A Torino Lingotto e a Sestriere dal 27 al 30 marzo un congresso internazionale ha affrontato i temi della mobilità invernale sulle strade, con particolare attenzione per la viabilità in zone di montagna. Organizzato dall'Associazione mondiale della Strada, è stato realizzato con la collaborazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Regione Piemonte, la Provincia e la Città di Torino, il Comune di Sestriere, l'Anas e l'Associazione italiana società concessionaria autostrade. Il Presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta, intervenendo nella giornata inaugurale, si è soffermato sul grande impegno di cui l'Ente ha dato prova in una delle sue competenze istituzionali più rilevanti, la viabilità appunto, durante le appena trascorse Olimpiadi invernali.

"I giochi olimpici ci hanno dato l'occasione di gestire al meglio la rete viaria esistente, rinnovare il nostro parco automezzi, sviluppare tecnologie informatiche per la sicurezza sulle strade. L'obiettivo che ci poniamo è quello di garantire un'accessibilità sicura rispettando l'ambiente. Abbiamo varato il monitoraggio elettronico del traffico e il controllo di tutto il territorio alpino, costruito nuove gallerie e nuove strade, fra le quali voglio ricordare in particolare l'autostrada Torino-Pinerolo. Il risultato positivo ottenuto sancisce il nostro lavoro."

 

 

Al castello di Pralormo la montagna  torinese di scena a "Messer Tulipano"
Mezzo meccanico
Clicca per ingrandire la foto
Al castello di Pralormo la montagna  torinese di scena a "Messer Tulipano"
Il presidente Saitta
Clicca per ingrandire la foto
Al castello di Pralormo la montagna  torinese di scena a "Messer Tulipano"
Lo stand della Provincia
Clicca per ingrandire la foto
Al castello di Pralormo la montagna  torinese di scena a "Messer Tulipano"
Lo stand della Provincia
Clicca per ingrandire la foto