banner speciali

GIORNATA EUROPEA DELLE VITTIME DEL TERRORISMO
Torino, Palazzo Cisterna (Sala Consiglieri, Via Maria Vittoria 12)
Venerdì 11 marzo ore 17.00


Venerdì 11 marzo alle ore 17.00 presso la Sala Consiglieri di Palazzo Cisterna (Via Maria Vittoria 12) avrà luogo un Convegno internazionale in occasione della Giornata Europea delle Vittime del terrorismo.

L'iniziativa è stata assunta dall'Associazione Italiana Vittime del Terrorismo in collaborazione con la Provincia di Torino.

Presentando l'iniziativa, Maurizio Puddu (Presidente dell'Associazione Italiana Vittime del Terrorismo) ha osservato che la "Giornata Europea delle Vittime del Terrorismo, voluta dal Parlamento di Strasburgo, sta a significare che il ricordo non è soltanto un dovere civile, ma anche e soprattutto un impegno per il futuro", mentre il Presidente della Provincia Antonio  Saitta  ha aggiunto che, dopo gli anni di piombo, "il pericolo non si è dileguato, ma al contrario sta assumendo caratteristiche globali: per questo dobbiamo continuare a studiare il fenomeno per combatterlo e prevenirlo."

GIORNATA EUROPEA DELLE VITTIME DEL TERRORISMO
Clicca per ingrandire la foto
GIORNATA EUROPEA DELLE VITTIME DEL TERRORISMO
Clicca per ingrandire la foto
GIORNATA EUROPEA DELLE VITTIME DEL TERRORISMO
Clicca per ingrandire la foto

PROGRAMMA DEI LAVORI
  • Mario Berardi, presidente dell'Ordine dei giornalisti del Piemonte
    Moderatore

  • Vicenç Villatoro, già direttore della radio-televisione pubblica catalana e del quotidiano "Avui"
    "Terrorismo nazionale ed internazionale: l'esperienza spagnola"

  • Tzvetan Todorov, directeur de Recherches au C.N.R.S. (Centre National de la Recherche Scientifique) di Parigi
    "Terrorismo nazionale ed internazionale: l'esperienza francese"

  • Mario Chiavario,  professore ordinario all'Università di Torino
    "I diritti delle vittime nell'ambito di un processo giusto e di durata ragionevole"

  • Maurizio Puddu, presidente dell'Associazione Italiana Vittime del terrorismo
    'Dalla parte delle vittime'

  • Antonio Saitta, presidente della Provincia di Torino
    Conclusioni