HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Lavoro

Appalti e bandi

Sei in: HomeLavoroAppalti e bandi > Presentazione

PRESENTAZIONE

Qui sono pubblicati gli appalti, i bandi e i programmi provinciali di politiche attive dell'Area Lavoro per gli anni 2014-2013. Per gli anni precedenti si prega di visionare l'archivio:

ARCHIVIO ANNI


 

 

BANDI ANNI 2014-2013 

 

 




AMMESSI 

Chieri

Chivasso

Cirié

Cuorgné

Ivrea

Moncalieri

Orbassano

Pinerolo

Rivoli

Settimo T.se

Susa

Torino

Venaria

NON AMMESSI

Chieri

Chivasso

Cirié

Cuorgné

Ivrea

Moncalieri

Orbassano

Pinerolo

Rivoli

Settimo T.se

Susa

Torino

Venaria


Approvato dalla Giunta Provinciale con deliberazione n. 30-265/2014 del 28/01/2014

La Provincia di Torino, nell’ambito del Programma P.O.R. FSE Ob 2 "Competitività Regionale e occupazionale" relativo all’inserimento/reinserimento lavorativo di persone disoccupate, pubblica il bando per la selezione di n. 1750 disoccupati/e suddivisi/e nelle seguenti 5 aree territoriali di riferimento per Centro per Impiego.

La domanda è stata presentata da persone disoccupate da non più di 24 mesi, prive di lavoro e iscritte alle liste di disponibilità dei Centri per l’Impiego provinciali ai sensi del D.lgvo 181/2000 e succ. integr. e modif.
Non possono essere ammessi al programma persone che partecipano ad altre misure di politica attiva e risultano titolari di un PAI aperto, lavoratori impegnati in cantieri di lavoro promossi dagli Enti di cui al comma 1, art. 32 LR 34/08 o in altri progetti di pubblica utilità. Possono partecipare anche i percettori di ammortizzatori sociali o sussidi purché disoccupati e privi di lavoro. Verrà data la priorità alle persone con età superiore ai 40 anni.

Modulistica:

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI LAVORATORI/LAVORATRICI DISOCCUPATI/E (formato pdf136KB)
DOMANDA PER LAVORATORI (formato pdf 950 KB)
DETERMINA DIRIGENZIALE (formato pdf 62 KB)

PER I SOGGETTI ATTUATORI:

Modulistica:

Manuale di valutazione (formato pdf 872 KB)
Applicazione metodologia di calcolo (formato word 1 MB)
Modelli di realizzazione degli interventi (formato pdf 1 MB)
Schema di relazione (formato word 85 KB)
Registro rilevazione attività (formato word 176 KB)

Esclusivamente per informazioni ai soggetti attuatori (no lavoratori) i progetti integrati rivolgersi al:
Servizio Amministrazione e Controllo Area Lavoro e Solidarietà Sociale
Corso Inghilterra 7 - Torino
tel. 011-8616334
e-mail: gabriella.fimognari@provincia.torino.it 

Gestione amministrativa
Richiesta di acconto attività avviate (formato word 32 KB) 
Dichiarazione di responsabilità sulle attività avviate sostitutiva di atto di notorietà 
(formato word 35 KB) 
Modello di garanzia fideiussoria (formato word 44 KB)
Remunerazione dei servizi a risultato:
- Informazioni trasmissione tabella servizi al lavoro rimborsabili a risultato (formato word 34 KB)
- Tabella servizi al lavoro rimborsabili a risultato
- Requisiti fattura per i servizi a risultato (formato word 21 KB)
 

Referente gestione amministrativa:

Maria Cristina Cuniberto
Tel. 011.861.6330
cristina.cuniberto@provincia.torino.it

Gestione Controlli

Referente gestione controlli:

Virginia Fattibene -
tel. 011.8617637 -
e-mail: virginia.fattibene@provincia.torino.it

Presentazione documenti
I documenti, compilati in tutte le loro parti e firmati in originale, possono essere consegnati alla segreteria del: “Servizio Amministrazione e Controllo Area Lavoro e Solidarietà Sociale”, in Corso Inghilterra, 7 - (6° Piano – Stanza 13) a Torino, oppure possono essere inviati per posta ordinaria o mediante raccomandata all'indirizzo:

Provincia di Torino
Segreteria del Servizio Amministrazione e Controllo
Area Lavoro e Solidarietà Sociale
Corso Inghilterra, 7 (6° Piano – Stanza 13)
10138 Torino (TO)

Requisiti fattura
Il documento contabile, intestato alla Provincia di Torino - Servizio Amministrazione e Controllo Area Lavoro e Solidarietà Sociale - Partita IVA 01907990012, deve recare:
• indicazioni relative al Bando di riferimento;
• riferimenti utili ad individuare la natura del pagamento;
• codice IBAN dell'istituto bancario a cui effettuare il pagamento;
• indicazione relativa all'applicazione o all'esenzione IVA e relativo riferimento normativo.
Alla fattura deve essere apposta la marca da bollo di € 2,00 se dovuta, ai sensi della normativa in vigore.
In caso di esenzione oppure imposta di bollo assolta in modo virtuale riportare sul documento contabile espressa indicazione al riguardo precisando, rispettivamente, la normativa di riferimento oppure gli estremi dell'autorizzazione.
Non sono soggetti all'imposta di bollo i pagamenti di importo complessivo inferiore a € 77,47.

Garanzia fideiussoria
La garanzia fideiussoria deve essere presentata contestualmente alla richiesta di anticipo.
La garanzia fideiussoria può essere prestata da: Istituti bancari, compagnie assicurative ed intermediari finanziari iscritti nell'albo degli intermediari autorizzati dalla Banca d'Italia.
Per verificare l'iscrizione di un intermediario finanziario è possibile consultare l'albo della Banca d'Italia.

Le polizze fideiussorie, sottoscritte in originale, possono essere consegnate a mano o inviate per mezzo del servizio postale. Inoltre, è possibile trasmetterle mediante strumenti informatici (art. 45 comma 2 D.Lgs. 82/2005 Codice dell'Amministrazione Digitale) seguendo tassativamente le modalità in vigore in tutto l'Ente di seguito descritte.
Il file, la cui dimensione non deve superare i 2 megabyte, deve essere inviato in formato pdf
all'indirizzo di posta elettronica certificata: Protocollo@cert.provincia.torino.it
La Provincia di Torino non accetterà documenti trasmessi con modalità diverse.

 


 

  • Progetto Agenzia Sociale per il Lavoro finalizzato a sostenere l'occupazione di persone disoccupate in carico all'Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo, nel tentativo di contrastare la disoccupazione di lunga durata, in particolare attraverso l'offerta, per quanto periodica, di lavoro.

Modulistica:

Determina 43 - 22697/2014
Allegato 1 elenco soggetti attuatori del progetto
Progetto Agenzia Sociale Lavoro

Avviso APL
Domanda Candidatura 
Determinazione di approvazione elenco soggetti attuatori
Elenco soggetti attuatori

 


La Provincia di Torino, nell’ambito della Direttiva pluriennale per la programmazione e la gestione degli interventi di riqualificazione e reinserimento lavorativo di persone occupate a rischio di perdita del posto di lavoro, ha avviato un programma d’intervento per la realizzazione di progetti personalizzati, con adesione su base volontaria, rivolto a lavoratori in cassa integrazione per complessivi 2895 posti. Possono presentare domanda dal 08/05/2014 al 27/06/2014 lavoratori/lavoratrici, residenti o domiciliati in Provincia di Torino, posti in Cassa integrazione Straordinaria (CIGS) o in Cassa in Deroga (CIGD) solo per i seguenti motivi: procedure concorsuali (fallimento, concordato preventivo, liquidazione coatta amministrativa, amministrazione straordinaria) e cessazione attività.


Leggi i documenti e scarica la Domanda Lavoratore

Determina Dirigenziale N. 25 –05/05/2014 (formato pdf 63KB)

Avviso Lavoratori (formato word 449 KB)

Domanda Lavoratore (formato word 404 KB)

PER ENTI ATTUATORI: leggi e scarica i documenti sotto riportati

Manuale di valutazione AllegatoA (formato pdf 853 KB)

Registro (formato word 180 KB)

Modelli per la realizzazione degli interventi AllegatoC.pdf (formato pdf 1 MB)

Schema di relazione AllegatoD.doc (formato word 121 KB)

Indicazioni per la gestione e il controllo.pdf (formato pdf 282 KB)

Attenzione: la domanda di rimborso potrà essere presentata solo dopo l'avvenuto impegno di spesa delle risorse. L'atto è in fase di predisposizione e verrà formalizzato non appena verranno controllati i requisiti richiesti dalla normativa vigente.

Dichiarazione sostitutiva di iscrizione alla CCIAA.doc (formato word 99 KB)

Dichiarazione sostitutiva familiari conviventi.doc (formato word 33 KB)

Per la presentazione delle dichiarazioni sopra riportate si consiglia di consultare l'art. 85 del D.Lgs 159/2011
 

Gestione amministrativa 

Informativa relativa alla presentazione di documentazione
Richiesta di acconto attività avviate (formato word 32 KB)
Informativa relativa al documento contabile
Dichiarazione di responsabilità sulle attività avviate sostitutiva di atto di notorietà
(formato word 35 KB)
Modello di garanzia fideiussoria (formato word 44 KB)


Referente gestione amministrativa:
Maria Cristina Cuniberto
Tel. 011.861.6330
cristina.cuniberto@provincia.torino.it

 

Gestione controlli

Referente controlli:

Virginia Fattibene -
tel. 011.8617637 -
e-mail: virginia.fattibene@provincia.torino.it


 



  • BANDO SULLA MISURA REGIONALE "RIATTIVO"

Nell'ambito del "Programma Sperimentale di interventi straordinari a sostegno di imprese e lavoratori dei settori tessile, dell’ITC applicato e delle lavorazioni meccaniche" vengono pubblicati i seguenti avvisi in attuazione della D.G.R. n. 20-3100 del 12 dicembre 2011:

Attenzione: la domanda di rimborso potrà essere presentata solo dopo l'avvenuto impegno di spesa delle risorse. L'atto è in fase di predisposizione e verrà formalizzato non appena verranno controllati i requisiti richiesti dalla normativa vigente. Per richiedere supporto per il caricamento informativo delle domande di rimborso è possibile contattare il CSI Piemonte al numero 011/3168423.

Questionario

Lettera di accompagnamento al questionario

Avviso pubblico per la selezione dei lavoratori 

Avviso pubblico per la selezione soggetti attuatori

Leggi le FAQ

DGR APPROVAZIONE DISPOSIZIONE DETTAGLIO

DISPOSIZIONE DI DETTAGLIO PER GESTIONE E CONTROLLO

Riapertura termini per presentazione delle domande: dal 16 settembre al 30 settembre 2013

Determina di approvazione elenchi

Elenco ammessi definitivo
Elenco non ammessi definitivo

Elenco ammessi provvisorio
Elenco non ammessi provvisorio

DURANTE IL PERIODO DI PUBBLICAZIONE DEGLI ELENCHI, (DAL 10/10/2013 AL 21/10/2013), SI POTRANNO PRESENTARE LE ISTANZE PRESSO IL CPI DI COMPETENZA.

Determina di approvazione e riapertura termini domanda lavoratori

DOMANDA LAVORATORE

Registro Rilevazione attività

Riapertura termini per presentazione delle domande: dal 12 luglio al 31 luglio 2013

Elenco definitivo soggetti AMMESSI
Elenco definitivo soggetti NON AMMESSI

Determina di approvazione dei soggetti attuatori 

Elenco soggetti attuatori autorizzati
Elenco soggetti attuatori respinti


Riapertura termini per presentazione delle domande: dal 16/05/2013 al 14/06/2013

Determina n. 12_25058/2013 e relativi allegato 1 e allegato 2 (dal 16/05/2013 al 14/06/2013)
Determina di approvazione degli elenchi definitivi: (dal 16/05/2013 al 14/06/2013)

Elenco ammessi definitivo
Elenco non ammessi definitivo


Il progetto prevede la realizzazione di tirocini per giovani dai 18 ai 25 anni residenti a Torino, all'interno di aziende dell'area metropolitana che operano in diversi settori. Le giovani ed i giovani interessati e le imprese disposte ad accogliere tirocinanti possono candidarsi per richiedere l'attivazione di un tirocinio; l'esperienza permetterà di mettere alla prova le proprie competenze e abilità all'interno di un contesto lavorativo
Le aziende interessate possono presentare domanda di partecipazione presso il Centro per l'Impiego di Torino entro il 31 luglio 2013, per permettere lo svolgimento del tirocinio entro la fine dell'anno.
- Clicca qui per le modalità di partecipazione.






  • RIAPERTURA AVVISO PERCETTORI DI AMMORTIZZATORI SOCIALI ED ESTENSIONE TARGET DESTINATARI (UNDER 35 anni; OVER 45 anni; 35 - 45 anni compiuti). 

 

In data 28/12/2012 dopo le ore 10.00 è stata pubblicata la PARZIALE GRADUATORIA PROVVISORIA di coloro che sono stati AMMESSI e ESCLUSI. Gli interessati possono fare riferimento al proprio Centro per l'Impiego per informazioni, istanze, ricorsi da presentare tassativamente entro il 7/1/2013. Successivamente sarà pubblicata la graduatoria provvisioria completa e infine dopo il 7/1/2013 quella definitiva.

GRADUATORIA PROVVISORIA AMMESSI:

CPI CHIERI
CPI CHIVASSO
CPI CIRIE'
CPI CUORGNE'
CPI IVREA
CPI MONCALIERI
CPI ORBASSANO
CPI PINEROLO
CPI RIVOLI
CPI SETTIMO
CPI SUSA
CPI TORINO
CPI VENARIA

ELENCO PROVVISORIO NON AMMESSI: 

CPI CUORGNE'
CPI IVREA
CPI ORBASSANO
CPI PINEROLO 
CPI RIVOLI
CPI TORINO
 

In merito al Bando:

Scarica la Delibera 1108_51335_2012
Scarica l'avviso
Scarica la determina 94-51337-2012  


Le informazioni presenti nel sito hanno carattere unicamente informativo, pertanto si declina ogni responsabilità per qualsiasi problema causato dal servizio.

Ultimo aggiornamento: 12/12/2014