HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Lavoro

Centri per l'impiego

Ti trovi in: servizi > chiamata pubblica > guida alla chiamata pubblica > che cos'è l'ISEE

CHE COS'E' L'ISEE

L'ISE (indicatore della situazione economica) e l’ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) sono parametri per conoscere la situazione economica del richiedente, utilizzati da Enti o da Istituzioni (ospedali pubblici, ASL, scuole, università ecc.) che concedono prestazioni assistenziali o servizi di pubblica utilità.
La gestione della banca dati relativa al calcolo di tali indicatori è affidata all’Inps che acquisisce le notizie di base per il rilascio della certificazione che ha una validità annuale.

L’ISE è un parametro che determina la situazione economica del nucleo familiare. Questo parametro scaturisce dalla somma dei redditi e del 20% del patrimonio mobiliare e immobiliare di tutto il nucleo familiare.

ISE = REDDITI + 20% PATRIMONIO MOBILIARE E IMMOBILIARE

L’ISEE scaturisce invece dal rapporto tra l’ISE e il numero dei componenti del nucleo familiare in base ad una scala di equivalenza stabilita dalla legge.

ISEE = ISE / Coefficiente composizione nucleo familiare

Per nucleo familiare si intende, in linea generale, il dichiarante, il coniuge, i figli nonché altre persone conviventi e altri soggetti a carico ai fini dell’Irpef, anche se non presenti nello stato di famiglia del dichiarante.

La situazione reddituale è rappresentata dal reddito complessivo assoggettabile all’IRPEF risultante dall'ultima denuncia del MOD. UNICO oppure del MOD. 730 o CUD.

La situazione patrimoniale è composta:

  • dal reddito immobiliare posseduto da ciascun soggetto alla data del 31/12 dell'anno precedente la presentazione della dichiarazione, indicando il valore dei singoli cespiti ( fabbricati, dei terreni edificabili o agricoli intestati);
  • dal reddito mobiliare posseduto da ciascun soggetto alla data del 31/12 dell'anno precedente la presentazione della dichiarazione.

La scala di equivalenza è una delle caratteristiche fondamentali dell'ISEE e prevede dei parametri legati al numero dei componenti il nucleo familiare e di alcune maggiorazioni da applicare in determinati casi.

N. componenti Coefficiente
1 1,00
2 1,57
3 2,04
4 2,46
5 2,85

Maggiorazione di 0,35 per ogni ulteriore componente.
Maggiorazione di 0,2 in caso di presenza nel nucleo di figli minori e di un solo genitore.
Maggiorazione di 0,5 per ogni componente con handicap permanente o invalidità superiore a 66%.
Maggiorazione di 0,2 per i nuclei familiari con figli minori, in cui entrambi i genitori abbiano svolto attività di lavoro o di impresa per almeno 6 mesi nel periodo cui fanno riferimento i redditi della dichiarazione sostitutiva unica.
Questa maggiorazione si applica anche a nuclei familiari composti esclusivamente da figli minori e da un unico genitore che ha svolto attività di lavoro o di impresa nei termini suddetti.

torna su^


Le informazioni presenti nel sito hanno carattere unicamente informativo, pertanto si declina ogni responsabilità per qualsiasi problema causato dal servizio.

Ultimo aggiornamento: 16/05/2007