Newsletter n. 1 del 8 giugno 2011

 

IN PRIMO PIANO
"PROGRAMMA WELFARE TO WORK: RIAPERTURA TERMINI"

La Provincia di TORINO, la Regione Piemonte, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Italia Lavoro S.p.A., continuano a promuovere sul territorio il Programma Azione di Sistema Welfare to Work per le Politiche di re-Impiego finalizzato alla partecipazione ad un percorso di qualificazione e inserimento al lavoro dei collaboratori a progetto.
Si comunica che presso i Centri per l’Impiego della Provincia di Torino è in corso la raccolta delle adesioni di 214 soggetti disoccupati ex co.co.pro.

"Playcurriculum"

In collaborazione con Consigliera di Parità Regionale è stato avviato il progetto sperimentale per favorire l'inserimento lavorativo di donne over 40, individuate e convocate dal CPI di Torino sulle immediate disponibilità presenti in banca dati.

"Programma over 45"

Sono in corso le convocazioni dei beneficiari degli interventi di ricollocazione 'Misura I.4 - Più stabilità -Asse I e Asse II - Politiche attive del lavoro' previsti dalla D.G.R. 41-523 del 4 agosto 2010 e s.m.i. e dal Programma Provinciale approvato con D.G.P. 138 - 5511/2011 del 22 febbraio 2010.

"AproPartitaIva"

I Centri per l’Impiego della Provincia di Torino in collaborazione con il progetto Mip-Mettersi in proprio organizzano da marzo a giugno 2011 incontri dedicati al nuovo servizio AproPartitaIva.

 

 

 
OFFERTE E OPPORTUNITA' DI LAVORO
BACHECA LAVORO

Nella Bacheca Lavoro si trovano offerte di lavoro delle aziende private aperte a tutti i cittadini pubblicate dai Centri per l'Impiego. Sono presenti anche gli annunci di lavoro del Servizio Eures per chi desidera lavorare in Europa, dell'ufficio Olyjob per le offerte nei settori turistico-alberghiero e servizi, dell'ufficio Wellness per le offerte nei settori di acconciatura, estetica e sport, dell'ufficio Alte Professionalità per le offerte relative a profili di alta specializzazione.

per saperne di piu'>>

a cura della Redazione del Servizio Lavoro

 

per cancellarsi dalla newsletter cliccare qui