HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Lavoro

Normativa

Sei in: HomeLavoro >Centri per l'Impiego> Cantieri di lavoro degli Enti Locali 

CANTIERI DI LAVORO DEGLI ENTI LOCALI
 

La legge Regionale 34/2008 consente agli Enti Locali (Comuni singoli o associati e Comunità Montane) di promuovere ed attuare delle delle iniziative di impiego temporaneo, della durata di norma non inferiore ai sei mesi (fatte salve motivate esigenze) e non superiore ai dodici mesi in attività di lavoro e formazione professionale con l'utilizzo di disoccupati (la durata minima non può comunque essere inferiore a due mesi).

La Regione Piemonte ha pubblicato sul Bollettino Ufficiale n. 14 del 07/04/2011 il testo delle deliberazioni del Giunta Regionale del Piemonte n. 24-1806 e n. 25-1807 del 04/04/2011 con le quali sono state definite le modalità attuative per la realizzazione dei cantieri lavoro per l’anno 2011.
Con le Determinazioni Dirigenziali n. 235 e n. 236 del 21 aprile 2011 della Direzione Regionale Istruzione, Formazione Professionale e Lavoro, sono state stabilite le modalità di concessione dei contributi regionali e fissata la scadenza del termine per la presentazione dei progetti alle Province per il giorno 6 giugno 2011.

Nella sezione "Modulistica" è possibile scaricare i Modelli per il rendiconto della chiusura dei cantieri di lavoro.

Di seguito è possibile consultare e scaricare:

ARCHIVIO DOCUMENTAZIONE CANTIERI DI LAVORO  


 


Le informazioni presenti nel sito hanno carattere unicamente informativo, pertanto si declina ogni responsabilità per qualsiasi problema causato dal servizio.

Ultimo aggiornamento: 04/05/2011