AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Attivitą Produttive e Concertazione Territoriale

PROGETTI REALIZZATI - POLITICHE DI SVILUPPO LOCALE


Sei in: Home > Attività produttive e concertazione territoriale > Progetti realizzati: Politiche di sviluppo locale

PROGETTI REALIZZATI: POLITICHE DI SVILUPPO LOCALE

Le competenze affidate alle Province dal dettato costituzionale e la possibilità di coordinare iniziative di promozione del territorio in un'ottica sovracomunale, in grado quindi di cogliere caratteristiche e punti di forza di sistemi economico-produttivi d'area vasta, fanno sì che l'Ente possa agire in quanto soggetto in grado di svolgere uno specifico ruolo come agente di sviluppo economico.
In tale contesto, l'esperienza compiuta dalla Provincia di Torino è basata su azioni volte a creare un ambiente favorevole al fare impresa, nel rispetto e valorizzazione delle componenti ambientali e sociali. Si è pertanto operato sulle tematiche del sostegno alle prospettive di sviluppo del territorio provinciale e sul coordinamento di iniziative che hanno consentito ai diversi soggetti locali una progettazione integrata di area.
Il territorio provinciale affronta ormai da diversi anni una fase di profonda trasformazione del proprio sistema produttivo; si conferma nell'ultimo quinquennio la configurazione di una struttura economica di un territorio sempre più caratterizzato dalla terziarizzazione dell'economia, in linea con quel processo di diversificazione economica ed industriale iniziato sin dagli anni ottanta. Tuttavia è necessario constatare come la connotazione industriale rimanga una peculiarità dell'area torinese, in quanto le aziende del comparto manifatturiero continuano a rappresentare il riferimento di mercato principale per la gran parte delle imprese operanti nel settore dei servizi alle imprese, per la maggior parte di piccole dimensioni.
La crisi dei mercati finanziari e l'aumento dei prezzi del greggio e delle materie prime agricole continuano ad essere i due fattori che più determinano nel contingente il quadro macroeconomico globale. Entrambi questi fattori spingono verso un rallentamento dell'economia mondiale.
I risultati finora ottenuti dimostrano che le politiche messe in atto riescono a contrastare la sfiducia degli operatori finanziari ed a ridurre la prevista decelerazione del PIL.
Permangono tuttavia segnali contrastanti e criticità per alcune delle principali filiere produttive. Per questi settori è evidente la presenza di problematiche strutturali e di un profondo mutamento con percorsi e tempistiche variegati.
In tal senso l'attività delle amministrazioni pubbliche si è indirizzata preminentemente ad azioni di tipo strutturale, perché strutturali, e non congiunturali, sono le trasformazioni attraversate dal tessuto produttivo. Le politiche e le azioni impostate in questa direzione rientrano in una nuova modalità di intervento della Provincia di Torino che mira a concertare con gli altri attori pubblici e con i privati, progetti di sviluppo locale di lungo termine.
In questa sezione è possibile prendere visione ed approfondire le tematiche sino ad oggi realizzate con un'analisi dei risultati ottenuti.

 

Ultimo aggiornamento: 13/11/2015