AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto tutte le informazioni contenute nei vari canali di questo sito non sono più aggiornate.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Attività Produttive e Concertazione Territoriale

Reti d'impresa


Sei in: Home > Attività Produttive e concertazione territoriale > Reti d'impresa

LE RETI D'IMPRESA

Le reti d'impresa sono raggruppamenti di aziende che, per meglio fronteggiare le necessità di un mercato iper-competitivo e globalizzato, si aggregano per realizzare uno specifico progetto, in un'ottica di sinergia di scopo. Le reti d'impresa possono assumere forme giuridiche diverse (ad esempio Contratti di Rete, Consorzi, ATI) a seconda delle esigenze e degli scopi che si prefiggono le aziende partner.
Lo strumento delle reti ha un alto potenziale di diffusione perchè permette di stringere alleanze ed individuare nuovi percorsi di aggregazione, cooperazione e associazione, senza precludere all'imprenditore il controllo della propria azienda, salvaguardandone invece autonomia e specializzazione. Costituire una rete di imprese può inoltre rappresentare un'azione utile non solo a promuovere nuove modalità di collaborazione fra aziende, ma anche a creare nuove opportunità di mercato e di diversificazioni produttive.
La rete si presenta quindi, tanto a livello nazionale, quanto europeo, come il nuovo oggetto delle politiche per lo sviluppo delle attività produttive, ovvero di interventi diretti a supportare le imprese attraverso agevolazioni, incentivi, sgravi fiscali e facilitazioni nell'accesso al credito.
Nelle sezioni link utilimodulistica sono disponibili informazioni per approfondire il tema delle reti d'impresa.
 

La provincia di torino per le reti d'impresa

Per sostenere lo sviluppo sul territorio provinciale di reti d'impresa formalizzate, la Provincia di Torino promuove l'iniziativa sperimentale "Reti 2020" che prevede la concessione di contributi a fondo perduto a favore delle aggregazioni di imprese. Lo scopo di "Reti 2020" è quello di diffondere, prioritariamente presso le PMI, i concreti vantaggi derivanti dalla scelta di "mettersi insieme" e fare sistema.
"Reti 2020" ha avuto una prima edizione sperimentale, volta ad incentivare la creazione di reti d'impresa e l'industrializzazione dei brevetti e della ricerca, che è ormai conclusa. E' invece attualmente attiva la seconda edizione di "Reti 2020".
Le politiche di incentivazione a favore delle reti d'impresa sono relativamente recenti e vi sono pochi esempi di interventi pubblici in materia: per questo motivo e per garantire a questo progetto l'efficacia e la massima diffusione possibili sono stati siglati con i più importanti Istituti di credito e con le maggiori Associazioni di categoria delle imprese artigiane e industriali del territorio degli specifici "Protocolli d'intesa per la realizzazione di Reti 2020".

Vi segnaliamo:

22/02/2011 - Reti 2020: possibilità di presentare le manifestazioni d'interesse

Nell'ambito dell'iniziativa sperimentale "Reti 2020" - che incentiva lo sviluppo di reti d'impresa formalizzate - le reti d'impresa (ancora da costituirsi o costituite da non più di un anno) potranno, a partire dal 2 maggio, presentare le proprie manifestazioni d'interesse.

26/03/2014 - reti d'impresa
Reti per il turismo: opportunità e finanziamenti per le reti d'impresa

Si svolgerà il 7 aprile presso la Provincia di Torino il seminario dedicato alle imprese e agli operatori, in particolare del settore turistico, interessati al tema delle reti d'impresa e alle agevolazioni disponibili. Scarica il programma del seminario. E' possibile registrarsi al seminario inviando una mail a tessa.zaramella@provincia.torino.it

A conclusione del seminario è prevista una sessione di networking riservata a chi è intenzionato ad avviare un progetto di rete. Per partecipare al networking è necessario compilare il form qui disponibile ed inviarlo entro il 2 aprile a tessa.zaramella@provincia.torino.it .
Il 3 aprile sarà inviata la lista completa con il profilo dei partecipanti ed entro il 4 aprile sarà possibile prenotare gli incontri.

13/12/2013 - reti d'impresa
'Reti 2020': dal 13 gennaio 2014 sarà possibile inviare le adesioni al percorso di facilitazione

A partire dal 13 gennaio 2014 le reti d’impresa ancora da costituirsi e che intendono sottoscrivere un Contratto di rete, potranno avvalersi del sostegno della seconda edizione di “Reti 2020”. L’iniziativa offre anzitutto alle aspiranti reti un servizio gratuito di accompagnamento (il cosiddetto “percorso di facilitazione”) per la definizione del loro progetto di rete. Se il “percorso di facilitazione” viene completato con successo dalla rete, questa può successivamente ottenere un contributo a fondo perduto, nell’intensità massima del 50% delle spese ammissibili, fino all’importo di 6.000 Euro.
Dal 13 gennaio 2014 le aspiranti reti potranno inviare le proprie Adesioni al percorso di facilitazione, compilando il modulo apposito e l'allegata sintesi del progetto di rete: scarica qui le modalità di partecipazione a “Reti 2020”. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito di Reti 2020.
 

28/12/2012 - reti d'impresa
'Reti 2020': riparte con nuove modalità l'iniziativa di sostegno alle reti d'impresa

L’iniziativa “Reti 2020” supporta la nascita e l’avvio di reti d’impresa formalizzate nella provincia di Torino: dopo la positiva esperienza realizzata con la prima edizione dell’iniziativa, la Provincia di Torino - con deliberazione della Giunta Provinciale n. 1275-51892/2012 del 21 dicembre 2012 – ha deciso di dare continuità alla misura stanziando nuove risorse e modificandone alcune caratteristiche tecniche. In particolare potranno accedere a “Reti 2020” le reti ancora da costituirsi che intendono sottoscrivere un Contratto di rete. L’intensità di agevolazione è pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 6.000 Euro a fondo perduto per ciascuna rete: il contributo si configura quale aiuto di importanza minore (e sarà concesso pertanto in regime "de minimis").
E’ possibile scaricare i nuovi termini di partecipazione e inviare una mail per manifestare il proprio interesse a tessa.zaramella@provincia.torino.it

21/11/2012 - reti d'impresa
La Provincia di Torino sottoscrive il Protocollo d'Intesa per la promozione delle reti d'impresa

Il 22 novembre a Lecce è stato siglato il Protocollo d'Intesa per la promozione delle reti d'impresa: a sottoscriverlo sono stati Enti pubblici che, fra i primi in Italia, hanno attivato in questi anni misure pubbliche di agevolazione e/o di supporto alla creazione di reti d'impresa. Oltre alla Provincia di Torino, hanno siglato il Protocollo la Provincia di Lecce, la Camera di Commercio di Lecce e il BIC (Business Innovation Center) del Lazio. Si tratta di un accordo di cooperazione fra Enti pubblici che, avvalendosi dell'assistenza tecnico-scientifica della società Keiron/retidimpresa.eu, punta a creare una partnership autorevole, capace di accreditarsi anche presso le Istituzioni europee quale laboratorio per lo scambio di buone pratiche e la promozione dello strumento delle reti d'impresa.

31/05/2012 - reti d'impresa
Reti 2020 - conclusa la possibilità di presentare le manifestazioni d'interesse

Si segnala che, nell'ambito dell'iniziativa sperimentale "Reti 2020", sono state prenotate tutte le risorse stanziate e pertanto la procedura per la presentazione delle manifestazioni d'interesse è sospesa.

 

Ultimo aggiornamento: 17/11/2015