AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Trasporti

Autoscuole


Sei in: Home > Trasporti > Autoscuole


AUTOSCUOLE

Rilascio del tesserino di insegnante di teoria e/o istruttore di guida al lavoratore autonomo.
Si avvisano le autoscuole che per il rilascio del tesserino di insegnante di teoria e/o istruttore di guida al personale inserito in organico come lavoratore autonomo occorre allegare all’istanza copia del contratto che disciplina la prestazione lavorativa.
I lavoratori autonomi già inseriti in organico dovranno presentare il contratto sottoscritto alla prima richiesta di rinnovo del tesserino.

Le autoscuole hanno per scopo l'educazione stradale, l'istruzione e la formazione dei conducenti di veicoli a motore.

Le autoscuole sono soggette a vigilanza amministrativa e tecnica da parte delle Province.

L'autoscuola deve svolgere l'attività di formazione dei conducenti per il conseguimento di patente di qualsiasi categoria. (art. 123 del Codice della Strada in vigore dal 13 agosto 2010).

Per poter esercitare l'attività di autoscuola occorre presentare alla Provincia di Torino una Segnalazione certificata di inizio attività (S.C.I.A.) previo possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente.

La S.C.I.A. deve essere redatta sull'apposito modello predisposto dall'Ufficio Autoscuole della Provincia di Torino.

La Provincia di Torino provvede ad effettuare i controlli sulla sussistenza dei presupposti e dei requisiti di legge dichiarati nella S.C.I.A. ed a verificare l'idoneità dei locali con sopralluogo effettuato da propri funzionari..

L' attività NON può essere iniziata prima della verifica da parte della Provincia di Torino dei suddetti requisiti (art. 123 comma 7 bis del Codice della Strada).

Si ricorda che in caso di dichiarazioni o attestazioni false dell'esistenza dei requisiti o dei presupposti si è puniti con la reclusione da uno a tre anni.

Per cercare l'autoscuola più vicina a casa tua: motore di ricerca

Torna su^

 

Ultimo aggiornamento: 02/12/2014