AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Trasporti

Trasporto disabili


Sei in: Home > Trasporti > Trasporto disabili


PRESENTAZIONE

La tessera di libera circolazione è un documento di viaggio regionale che permette a particolari categorie di utenti, ed in alcuni casi all'eventuale accompagnatore, di viaggiare gratuitamente sulle linee urbane ed extraurbane finanziate dalla Regione Piemonte con Legge Regionale 4 gennaio 2000 n. 1.
Dal 1° novembre 2001, la tessera di libera circolazione è valida anche per viaggiare in treno. La tessera consente al suo possessore e all'eventuale accompagnatore di viaggiare su tutti i treni regionali e diretti aventi origine e destinazione in città piemontesi. Inoltre, può essere utilizzata sui treni interregionali di competenza della Regione Piemonte con Origine o Destinazione esterna alla Regione Piemonte come meglio dettagliato nell'elenco della pagina dedicata.

Hanno diritto al rilascio della tessera di libera circolazione i residenti nella Regione Piemonte che rientrino in una delle seguenti categorie:

  • ciechi assoluti e ciechi ventesimisti (la gratuità del viaggio e' consentita all'eventuale accompagnatore)
  • sordomuti
  • "grandi invalidi" (invalidi: di guerra, civili di guerra e per servizio), appartenenti alle categorie dalla Iª alla IVª; viene rilasciata una tessera che permette la gratuità del viaggio all'eventuale accompagnatore a coloro che appartengono alla Iª categoria con una super invalidità;
  • disabili (invalidi civili e del lavoro) con una percentuale di invalidità non inferiore al 67% (nei casi nei casi di invalidità al 100% la gratuità del viaggio è consentita anche all'eventuale accompagnatore)"
  • i minori invalidi (la gratuità del viaggio e' consentita anche all'eventuale accompagnatore)
  • ultrasessantacinquenni con difficoltà persistenti nello svolgere i compiti e le funzioni proprie della loro età (art. 6 del D.Lgs. 509/1988)

Si precisa che,
con circolare, prot. n. 3212/DB1204 del 14/06/2013, la Regione Piemonte ha chiarito alcuni dubbi interpretativi in merito ai requisiti per il rilascio delle tessere di libera circolazione sui servizi di trasporto pubblico locale:

  • sul certificato di un ultrassessantacinquenne con difficoltà persistenti nello svolgere i compiti e le funzioni proprie della sua età, la percentuale d'invalidità indicata dalla Commissione sanitaria "deve essere di almeno il 67% (percentuale minima riconosciuta con D.G.R. n. 14-11339 del 4 maggio 2009)";
  • il diritto ad avere una tessera con accompagnatore spetta agli invalidi con una percentuale di invalidità pari al 100% (oltre ai casi contemplati come ciechi assoluti e ventesimisti) "nulla rilevando il fatto che il beneficiario percepisca o meno l'assegno di accompagnamento";
  • in relazione alla legge n. 104/1992, la Regione Piemonte ha evidenziato che in nessuno dei provvedimenti amministrativi adottati al riguardo viene fatto esplicito riferimento a tale legge, pertanto "è irrilevante la sua applicabilità nel beneficio di specie".

Cittadini residenti nel Comune di Torino:
devono rivolgersi alla GTT S.p.A.
Centro Servizi al Cliente - C.so Francia n. 6 - Torino
Tel. 011.4816311 - 6302 (telefonare per appuntamento)

Cittadini residenti in TUTTI gli altri comuni della Provincia:
possono rivolgersi ai seguenti Uffici della Provincia di Torino:

  • Avigliana Via IV Novembre 19 - 10051 Avigliana (TO)
    Tel. 347.2853574 Fax 0122.648022
  • Chivasso presso Centro per l'Impiego V. Lungo P.zza d'Armi 6 - 10134 CHIVASSO
    (TO) Tel. 011.9177411 Fax 0119177444
  • Ciriè presso Centro per l'Impiego Via Banna 14 - 10073 CIRIÈ (TO)
    Tel. 011.9225111 Fax: 011.9206364
  • Cuorgnè presso Centro per l'Impiego Via Ivrea 100 - 10082 CUORGNÈ (TO)
    Tel. 0124.605411 Fax: 0124.605430
  • Ivrea presso Centro per l'Impiego C.so Vercelli 138 - 10015 IVREA (TO)
    Tel. 0125.235911 Fax: 0125.235940
  • Lanzo Via Umberto I - 10074 LANZO (TO)
    Tel. 0123.261101 Fax 0123.320392
  • Pinerolo presso Centro per l'Impiego C.so Torino 324 - 10064 PINEROLO (TO)
    Tel. 0121.325711 Fax: 0121.325732
  • Susa presso Centro per l'Impiego Via Martiri della Libertà 6 - 10059 SUSA (TO)
    Tel. 0122. 648011 Fax: 0122.648022

Cittadini residenti nei comuni aderenti all'"Agenzia per la Mobilità Metropolitana"
(Alpignano, Baldissero Torinese, Beinasco, Borgaro, Cambiano, Candiolo, Carignano, Caselle Torinese, Chieri, Collegno, Druento, Grugliasco, La Loggia, Leinì, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pecetto Torinese, Pino Torinese, Piobesi Torinese, Settimo Torinese, Pianezza, Piossasco, Rivalta di Torino, Rivoli, San Mauro Torinese, Santena, Trofarello, Venaria Reale, Vinovo, Volpiano):
possono rivolgersi sia alla GTT S.p.A., sia presso gli Uffici sopra citati della Provincia di Torino.


Cittadini residenti nei comuni di Carignano, Carmagnola, Castagnole Piemonte, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Piobesi, Villastellone:
possono rivolgersi al Comune di CARMAGNOLA. Settore U.R.P. Piazza Manzoni, n. 10 - 10022 CARMAGNOLA (TO)
Tel. 011.9724352/373 - Fax 011.9724113.


Cittadini residenti nei Comuni di Moncalieri, Trofarello, La Loggia:
possono rivolgersi presso il Comune di MONCALIERI - Osservatorio Sviluppo Locale - Via Santa Croce, n. 1/D -10024 MONCALIERI (TO)
Tel. 011.6401474/425 - Fax 011.6401428.


Cittadini residenti nei Comuni di Beinasco e Venaria:
possono rivolgersi presso i rispettivi Comuni.


Per il rilascio delle tessere di libera circolazione dovranno essere presentati i seguenti documenti:

  • Domanda (Modello A o B);
  • Carta d'identità;
  • Certificato di invalidità in originale oppure dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà con allegata copia fotostatica del certificato di invalidità;
  • Ricevuta di versamento, intestata a Gruppo Torinese Trasporti S.p.A. c/c n. 19774108, causale Tessera elettronica di libera circolazione, importo bollettino euro 5,40" solo per il rilascio delle tessere elettroniche "Contactless ticket".
Modulistica

La tessera cartacea sarà rilasciata immediatamente.
La tessera elettronica "conctactless ticket" nominativa, sarà spedita direttamente all'indirizzo indicato dal richiedente da GTT S.p.A..
La domanda di rilascio potrà essere presentata anche tramite una terza persona, a mezzo posta o a mezzo fax: in questi casi dovrà essere allegata una copia fotostatica del documento d'identità del richiedente.
La sostituzione di tessere per smarrimento, furto (casi documentati da denuncia alle competenti autorità da allegare alla richiesta) o deterioramento (caso comprovato o anch'esso documentato da denuncia) dovrà avvenire con le stesse modalità.

NOTA BENE
Per le tessere elettroniche "Contactless ticket" richieste direttamente presso gli sportelli di GTT S.p.A.:

  • L'importo del versamento è di euro 4,80 (in quanto non comprensivo delle spese di spedizione);
  • L'importo può essere pagato in contanti (senza versamento su c/c);
  • Le tessere sono rilasciate immediatamente.

Torna su^

 

Ultimo aggiornamento: 13/05/2014